, Rampelli (VPC-): in manifestiamo dove vogliamo

fuori dal Wto e sanzioni economiche da parte dell’Ue
“La stia attenta a quello che dice. In manifestiamo dove vogliamo perché ci sono libertà e democrazia. Non sarà l’ambasciata cinese a impedirci di organizzare iniziative di protesta contro il regime che la vuole instaurare a . Oltre alla Lega, i ‘mandarini’ comunisti riceveranno anche la nostra manifestazione come forma di solidarietà ai cittadini di . L’ deve varare sanzioni economiche severe verso la e chiedere la sua espulsione dal WTO, perché con la repressione di queste ore sta tirando un vero schiaffo al mondo libero”.

È quanto dichiara il vicepresidente della Camera Fabio Rampelli di Fratelli d’Itaia, primo firmatario della mozione nella quale chiede l’impegno del governo per la promozione in sede Ue delle sanzioni economiche nei confronti della e la fuoriuscita dal Wto.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,257FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x