IA, Petrucci (FdI): Italia pronta a regolarla per sfruttarla al meglio

“La questione dell'intelligenza artificiale simboleggia una delle più grandi rivoluzioni del nostro tempo. Lo ha affermato anche il Presidente del Consiglio che ha voluto riservare a questo tema un ruolo cruciale anche all'interno della presidenza italiana del G7. Il nostro obiettivo, per il quale siamo già al lavoro, è quello di creare una normativa organica e in linea con quanto previsto dall'AI Act europeo”. È quanto dichiarato oggi dalla Senatrice Simona Petrucci, che ha promosso l'evento di presentazione della ricerca L'Intelligenza Artificiale nei software gestionali, condotta da SDA Bocconi School of Management tra le imprese che fanno parte di AssoSoftware. “L'intelligenza artificiale – prosegue Petrucci – è uno strumento che vogliamo sfruttare nel suo potenziale positivo e di cui non vogliamo subire possibili degenerazioni. Per questo è importante delineare un perimetro di regole etiche che mantengano sempre al centro l'individuo e i suoi diritti. Questo è ciò che stiamo facendo, al fine di costruire un nuovo modello di governance che permetta a imprese e pubbliche amministrazioni di utilizzare sistemi di IA in completa sicurezza”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x