Ideal Standard: FdI, senza misure preventive continueremo a perdere posti di lavoro

“Il governo non garantisce il rispetto dei piani industriali e il contrasto ad ambigue strategie di delocalizzazione. In questo modo continueremo ad avere vertenze come quella di Ideal Standard.”. È quanto dichiarano in una nota congiunta il deputato Walter Rizzetto, l’assessore regionale del Veneto Elena Donazzan e il senatore Luca De Carlo, dopo la risposta del governo interrogato sulla decisione di Ideal Standard di chiudere il sito di Trichiana (BL) che mette a rischio circa 500 posti di lavoro, oltre l’indotto. “Ancora una volta – continuano – la scelta di delocalizzare la produzione in Europa dell’est per tagliare i costi, si abbatte drammaticamente su personale, famiglie e un intero territorio. Abbiamo interrogato il governo per chiedere provvedimenti di salvaguardia anche preventivi di queste crisi. Ma riteniamo insoddisfacente quanto ci riferisce il Governo. L’esecutivo è ancora in una fase di studio e di riflessione sulle iniziative strutturali da assumere contro le delocalizzazioni. Si tratta quindi di un nulla di fatto, nonostante il viceministro del Mise Alessandra Todde stia promettendo da mesi un provvedimento anti-delocalizzazioni. Così di avvantaggiano inesorabilmente gli altri Paesi europei che restano più competitivi in termini di costi del anche attraverso pratiche scorrette – concludono”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati