Ierardi: “Su Agsm-Aim il PD pensa solo alle poltrone”

“In un PD senza identità si deve ricorrere alle nostalgie di un passato che non ritorna pur di attaccare Rucco e la vicenda di Agsm-Aim lo conferma” – dichiara il coordinatore di FdI, Mattia Ierardi – “Quello che è accaduto pochi giorni fa dimostra che la rappresentanza vicentina ha tenuto la posizione del rispetto della legalità e dell’attenzione alle procedure corrette, mentre la nuova Amministrazione di Verona ha fatto il contrario con una logica solo di contrapposizione politica. Ma siamo al solito gioco delle parti dove il PD vicentino coglie ogni occasione per attaccare il centrodestra anche quando quest’ultimo ha ragione. Mi dispiace” – continua Ierardi – “ma quanto sta accadendo a Verona è mal rappresentazione di un atteggiamento da partito-apparato che non ha nessun contatto con la realtà. Nè territoriale, nè aziendale. È solo e tristemente, questione di poltrone. Per il PD. Esattamente il contrario di quanto ha sempre fatto la nostra Amministrazione a partire proprio da Aim, dove non abbiamo mai chiesto avvicendamenti nè abbiamo creato casi ad hoc per anticipare l’uscita degli amministratori nominati da Variati. Una lezione di stile di cui i dem vicentini dovrebbero prendere atto, ma non accadrà. Nel frattempo “ – conclude il coordinatore di FdI – “ il tempo, che come sempre è galantuomo, provvederà a dimostrare che noi abbiamo ragione e il PD ha torto. Ma forse a questo PD piace stare dalla parte del torto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,116FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati