mercoledì, Agosto 5, 2020

Il 4 e 5 agosto ad Anagni la terza edizione del Festival di CulturaIdentita’

Si terra’ ad Anagni martedi’ 4 e mercoledi’ 5 agosto il Festival di CulturaIdentita’. Per la terza edizione della kermesse, intitolata “La citta’ dei Papi. Tra arte e fede”, convergeranno nella citta’ del celebre schiaffo i grandi nomi del giornalismo e della cultura italiana. Dopo il debutto a San Vito dei Normanni in Puglia, tenutosi tra le pietre miliari del Castello Dentice di Frasso, e l’evento “Turismo e’ Futurismo” a La Spezia, il festival promosso dall’Associazione CulturaIdentita’ e patrocinato dalla Provincia di Frosinone, si riappropria di un luogo dal forte valore identitario.

La due giorni aprira’ il 4 agosto, alle ore 21.30 in Piazza Innocenzo III con il saluto istituzionale del sindaco di Anagni Daniele Natalia e dell’assessore alla Cultura Carlo Marino. A seguire, il Fondatore di CulturaIdentita’ Edoardo Sylos Labini, che condurra’ le due serate, si confrontera’ con lo psichiatra Alessandro Meluzzi e con il filosofo Diego Fusaro. Verra’ poi consegnato il Premio CulturaIdentita’ EffettoArte, realizzato grazie al contributo di Art Now degli editori Serradifalco e Vmsrl, all’artista e scultore italiano di fama internazionale Jago che, dopo aver mosso i suoi primi passi ad Anagni, si e’ affermato nel panorama artistico con la creazione “HabemusHominem” realizzata dopo le dimissioni di Papa Ratzinger che provocatoriamente mette a nudo l’uomo dietro il Pontefice. Il critico d’arte Angelo Crespi e il direttore della rivista “Exibart” Cesare Biasini Selvaggi racconteranno poi il grande legame della citta’ ciociara con il Maestro Tommaso Gismondi che, proprio alla citta’ di Anagni, ha regalato il suo studio e le sue creazioni come la Pala d’altare in bronzo nella Cappella Europa o le Porte della Biblioteca Vaticana e dell’Archivio Segreto Vaticano, a San Pietro.

La galleria rimarra’ aperta per tutta la durata della manifestazione. Il 5 agosto, alle ore 19, avra’ luogo la presentazione del libro “Un’altra liberta’” scritto dal cardinale Camillo Ruini e dal senatore Gaetano Quagliariello. A moderare l’incontro il direttore del mensile “CulturaIdentita’” Alessandro Sansoni. Alle 21.30, sempre sul palco di Piazza Innocenzo III, il faccia a faccia tra Edoardo Sylos Labini e il giornalista e saggista Magdi Cristiano Allam.

All’incontro prenderanno parte il vicedirettore de “Il Giornale” Francesco Maria Del Vigo, il componente del Cda Rai Giampaolo Rossi e l’onorevole Federico Mollicone, membro della Commissione Cultura alla Camera dei deputati. Ad accompagnare le due serate del festival saranno le note della cantante Alma Manera e le letture dell’attore Marco Prosperini.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,710FansLike
3,544FollowersFollow

Leggi anche

Con le leggi “buoniste” la Bibbia diventa illegale.

La parola di Dio istiga all'odio? A chiederselo con un certo grado di preoccupazione sono i vescovi scozzesi alle prese con il disegno di...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Con le leggi “buoniste” la Bibbia diventa illegale.

La parola di Dio istiga all'odio? A chiederselo con un certo grado di preoccupazione sono i vescovi scozzesi alle prese con il disegno di...

Francia, la cristianofobia è aumentata del 300% in 10 anni. Cresce anche in Europa.

Il numero di incidenti anticristiani registrati ufficialmente in Francia è aumentato del 285 per cento tra il 2008 e il 2019, secondo Ellen Fantini,...

I vescovi statunitensi dichiarano il “Giorno del lutto” per la conversione di Santa Sofia a Moschea

I vescovi cattolici degli Stati Uniti si sono uniti alla Chiesa greco-ortodossa nel proclamare il 24 luglio un giorno di "lutto e manifesto dolore"...

Belgio: Mohamed e Nour sono tra i nomi più popolari a Bruxelles

Come ogni anno, l'ufficio statistico nazionale belga Statbel ha pubblicato la sua classifica dei nomi più popolari nel paese e per regione. A livello nazionale,...