Il clima d’odio in Italia è molto pericoloso. Urge responsabilità di media e politica.

Scritte e striscioni contro i neo presidenti di e Sanato, Lorenzo Fontana e Ignazio La Russa, rievocazioni di piazzale Loreto, esternazioni reazionarie e chiamate alla resistenza contro il governo di , non ancora insediato e neanche formato.
Sta montando un clima potenzialmente pericoloso in Italia e questo non lascia presagire nulla di buono. Molti media e partiti politici stanno soffiando, da mesi, sul fuoco dell'intolleranza, usando il passato come arma e toni sprezzanti (spesso irrispettosi) contro tutti i rappresentanti del centrodestra (o della “destra destra”, come la chiamano adesso).
Presupposti propedeutici per alimentare una pericolosa contrapposizione sociale ed ideologica. Quasi a cercare lo scontro, anche fisico, aizzando le categorie più vulnerabili, per far capitolare la maggioranza che è uscita vincitrice nelle elezioni politiche del 25 settembre. Un'ipotesi che sarebbe l'opposto delle regole democratiche che contraddistinguono i paesi occidentali.

 

Eppure le conseguenze dell'odio ideologico, in Italia, sono note a tutti perché ricordiamo tutti molto bene il clima di paura ed i morti causati dagli anni di piombo e dalla guerra tra rossi e neri. In Italia ci siamo odiati fin troppo. Gli anni '70, '80 e '90 sono finiti da decenni e mi auguro che nessuno voglia rievocarli. E' ora di farla finita e di voltare pagina.

La politica, i giornali, le tv, il web ed i social media si devono assumere, tutti insieme, questa responsabilità – anche stipulando un tacito patto come accaduto per la lotta al covid – ed evitare l'escalation sociale, perché i tempi sono difficili e molto delicati per questa grave crisi economica che è appena cominciata. Spero nell'assunzione di responsabilità di tutti perché, altrimenti, il rischio che qualcuno si faccia male diventa concreto.

2 Commenti

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

2
0
Would love your thoughts, please comment.x