Il coraggio di Giorgia: “Lavoro per un’Italia orgogliosa e ottimista” .

“Io prendo in considerazione l’idea di non essere rieletta tra 5 anni, quello che non prendo in considerazione è l’ipotesi di non fare quello che credo sia giusto fare per questa Nazione”, che “mi piacerebbe lasciare orgogliosa, ottimista”. Perché “voglio essere fiera di quello che ho fatto”
Si presenta di fronte alla stampa per la conferenza stampa di fine anno con le idee chiare, Giorgia Meloni. Forte degli obiettivi centrati dal governo in poche settimane. Ma altrettanto determinata a proseguire nel con una prospettiva lunga. “Non siamo qui per sopravvivere”, come ha più volte sottolineato.
Non si è sottratta alle domande dei giornalisti: 45 in tre ore di conferenza stampa, battendo tutti i record. “Ma quanto dura sta cosa?”, ha scherzato. “Poi dicono che non rispondo alle domande…”.
Ma soprattutto Giorgia Meloni, chiudendo l’anno che ha portato per la prima volta una donna al vertice di Palazzo Chigi, ha fatto capire chiaramente che il fatto è solo un inizio, rispondendo a tutti i temi centrali. A partire da quello del lavoro, la sfida forse più importante del suo esecutivo: mettere il mondo produttivo nelle condizioni di far ripartire le assunzioni.
E poi le riforme istituzionali, confermando la preferenza per il Presidenzialismo: “Io vorrei fare una riforma il più possibile condivisa. La voglio fare, non ho pregiudizi”. E la giustizia, il fisco, la casa (che “non si tocca), le infrastrutture, i migranti. E tutti gli altri, uno per uno. “Senza paura”, come ha ribadito.

“Ovunque vada c’è voglia di Italia, – ha sottolineato – l’unico posto in cui non c’è stima dell’Italia è tragicamente all’interno dei nostri confini nazionali. Mi piacerebbe cambiare questa visione”. E ancora: “Tutto quello che è stato fatto al governo è di destra, coerente con quello che credo. Rivendico tutto quello fatto finora”.

Insomma, “in Italia servono un sacco di cose coraggiose che nessuno ha avuto il coraggio di fare. – ha aggiunto – Io ci metto il coraggio, so esattamente a che cosa vado incontro, ma vorrei dare il segnale che c’è chi sta facendo quello che va fatto. Se cambia il rapporto tra cittadini e istituzioni anche da questo punto di vista io credo che noi non dobbiamo temere niente”.

Alla Meloni, si sa, non piace vincere facile. “Mi piacciono le cose che mi stimolano. – ha rilanciato la premier – Stiamo difendendo questa nazione nel migliore dei modi”. E c’è da scommettere che non mollerà di un centimetro.

191 Commenti

  1. Signor Presidente del Consiglio Lei ha affermato “Siano di destra e non tassiamo la casa” (Libero del 2022.12.30) poi, nella prima risposta nella conferenza stampa afferma che per ragioni politiche ha precisato che la rivalutazione delle pensione alte è inferiore per dare ad altri.
    La mia pensione ha ridotto il potere di acquisto dall’iniziale di circa il 60% se avessi investito in BOT quanto sono stato costretto a pagare e rinvestito il ricavato, oggi, avrei il capitale e ua rendita di 2,8 volte il rateo mentre quela carrozzone d’inefficienza che è l’INPS non mi riconosce neppure il rateo di sentenze passate in giudicato e i contributi attestati da lettere INPS e estratto conto INPDAI
    Tenga scolpito nella Sua mente che Lei ha trovato l’Italia in condizioni ancora passabili ad opera dei DIRIGENTI PRIVATI, gli unici che con la loro attività hanno prodotto con la loro attività ed idee posti di lavoro, ricchezza e PIL malgrado lo scempio del sacco attuato dal mondo politico nel corso di decenni.
    Per quanto attiene una delle maggiori falle italiane, la Giustizia, non s’illuda pur avendo Nordio a Ministro poiché non riuscirete MAI a debellare le miriadi di associazioni a delinquere – magistrati, pubblici ufficiali e altri – con l’assoluta impunità. Li ho denunciati con documenti attestati dalle stesse sentenze (ricorso per simulazione di credito di una banca attestato dalle contabili – da 1 a 5 anni di galera e multa vecchio rito art 232 l.f. – il curatore, autorizzato dal giudice delegato, si è costituito a favore della banca mentre l’avrebbe dovuta denunciare ed il giudice delegato, divenuto giudice unico, nella sentenza ha respinto il ricorso) – non sono MAI riuscito a portarli in giudizio HANNO SEMPRE ARCHIVIATO MA NESSUNO MI HA MAI DENUNCIATO PER CALUNNIA AGGRAVATA.

  2. Oggi primo gennaio 2023, con enorme stupore ved9 alla colonnina del distributore di benzina, il prezzo aumentato di circa 20 cent, perché il governo ha eliminato lo sconto sulle accise. Ma il nostro primo ministro non aveva preso come impegno quello di ELIMINARE del tutto le accise? Promesse elettorali

  3. In un momento cosi’ difficile come mai dalla fine dell’ultima guerra,abbiamo avuto la fortuna di avere una grandissima Presidente del Consiglio.
    E’ questo che ci da la speranza di potere superare questo terribile momento.

  4. Ho compiuto 80 anni. Non credevo di poter vedere un vero Presidrnte del Consiglio con i giusti attributi. La tua onestà intellettuale salverà questa nostra bella Italia. Sei l’unico politico moralmente sano. Ne avevamo proprio bisogno. Trivelle, gassiere, e quanto altro ancora serva per la nostra autonomia sono prioritari. Altro che “decrescita felice” come proponevano i traditori della Patria.

  5. Auguri al Nostro Presidente Meloni
    per tutto quello che sta cambiando e potra’ solo migliorare.

    Noi semplici cittadini Italiani siamo con lei Presidente.

  6. Caro Presidente, si può essere patrioti e insistere sul concetto di Nazione senza eliminare la marginalizzazione del Meridione? Lasciando che il suo Pil pro capite sia la metà di quello del Paese? Tappandosi occhi e orecchie davanti al Ponte sullo Stretto, affidando questo formidabile strumento di crescita, simbolo del riscatto del Sud nelle mani rozze di Salvini? Col rischio/certezza che stia sbagliando strada. C’è un esercito di straordinari tecnici e intellettuali pronti ad affiancarsi e sostenerti su un tema così importante come quello di un NeoMeridionalismo che fa della visione di un’Italia coesa, che vuole assumere un ruolo non surrogabile nel panorama euromediterraneo, il suo Credo. E cerca un interprete politico. Ne hai bisogno e farebbero fare un grande salto di qualità al tuo partito.
    AUGURI

  7. La chiave del successo della Meloni è stata la definitiva sconfitta dell’avversario politico e il suo ingombrante lascito da ristrutturare. Bisogna riconosce immediatamente che non si è di fronte all’ordinaria alternanza di governo che aveva caratterizzato il sistema politico italiano dal dopoguerra, ma a un fenomeno qualitativamente nuovo che ha mutato in profondità le basi stesse dello scontro politico. La retorica, il chiasso, le proteste e le ingiurie contro la Meloni nascondono un fatto evidente: in politica chi grida di più è chi ha più voce, che spesso è anche chi “fotte” di più. La Sinistra «rosica» perché il centrodestra è unito, e le proteste sono più spesso dei privilegiati che di chi ha poco o niente, perché i primi sono più organizzati e politicamente potenti dei secondi, e dunque cercare di posticipare o edulcorare le riforme per preservare il consenso significa spesso sacrificare gli interessi degli esclusi, come è sempre avvenuto in Italia con i giovani e i piccoli imprenditori. Non ci siamo limitati semplicemente a registrare un passaggio di governo, ma sono state fornenite delle chiavi di lettura che aiutano a comprendere gli elementi di novità del melonismo che si qualifica non come un riflesso della crisi, ma come una risposta ad essa.
    Il melonismo, insomma, non è un sintomo, ma un elemento che agisce nella crisi per ridefinire lo spazio politico attraverso l’indirizzo e la mobilitazione di nuove risorse simboliche, con un sostanziale aggiornamento dell’agenda di governo.

  8. Ho assistito la sua conferenza stampa in diretta su canale 5 e lo trovata molto posata e diretta e soprattutto sincera, grazie di ESERCI E SOSTENERCI TUTTI AD EGUALE MISURA UN AUGURIO A LEI GIORGIA MELONI E A TUTTI DI FRATELLI D’ITALIA A QUELLI DELLA LEGA SALVINI A FORZA ITALIA DI BUON ANNO CHE SIA PER TUTTI SEMPRE MIGLIORE, GRAZIE A TUTTI VOI PER IL LAVORO DURO E STRSSANTE CHE FATE.

  9. Dopo governi di incompetenti ed inconcludenti finalmente uno spiraglio di luce e di speranza. Grazie a te Giorgia e a tutto il tuo staff per ciò che state facendo; mi avete reso ottimista in questo periodo torbido fatto di guerra e pandemia. Continuate così. Grazie e tanti auguri a tutti noi italiani per un prosperoso 2023

  10. Brava, ovviamente e molto, ma soprattutto vorrei sottolineare che per la prima volta da decenni un premier , in un discorso importante , al di la dei contenuti trasmette forte questa impressione:
    ” io la penso così, credo che occorra fare questo e così via” , non come eravamo abituati a sentir sempre discorsi che iniziavano con : ” la situazione internazionale, le direttive dell’Europa etc. ” e basta con questi burocrati boriosi ( compresi i “migliori”) , finalmente un premier politico ,… oltretutto donna, scusate se è poco. Io apprezzo tantissimo ciò e mi complimento.

  11. Ottimo Giorgia. Torni a ridare fiducia nella politica. Ti seguo da tanti anni con fiducia. Ero sicuro che saresti sbocciata, per la fortuna della nostra Nazione. Avanti con le Tue idee senza farti distrarre. E un Buon 2023!!
    Auguri da Forlì e dalla nostra bella Romagna.

  12. Caro Primo Ministro Meloni,

    da elelettore di F.D.I. sostenitore di questo governo, Le esprimo il mio sincero apprezzamento per il modo in cui sta autorevolmente interpretando l’alto incarico conferitoLe. Posso immaginare le difficoltà finora incontrate (tempi strettissimi per la legge finanziaria,ostruzionismi o peggio ancora assenza di collaborazione da parte della comunità europea, mediazioni tra partiti della maggioranza e tanto altro). Ritengo comunque e complessivamente l’operato finora svolto da Lei e dal governo positivo, senza dubbio di gran lunga migliore di quanto avrebbe potuto fare qualsiasi esecutivo sinistroide in simili condizioni. Mi permetto tuttavia di esternare la mia preoccupazione circa il tema dell’immigrazione (quasi tutta clandestina) che, contrariamente alle mie aspettative, reputo affrontata in maniera ancora non efficace. I richiami per una maggior attenzione al problema da parte dell’Europa e la collaborazione richiesta agli altri stati sono oggettivamente inascoltati. Credo che la nostra Patria non possa più permettersi continui nuovi arrivi di clandestini che ingrossano unicamente il numero dei molti già esistenti con palese aumento di crimimalità, insicurezza,incuria e degrado praticamente ogni dove. Le nuove leggi a contrasto delle ONG, pur lodevoli, saranno fatte rispettare? Centri di accoglienza CHIUSI con effettive espulsioni a gran forza dei non aventi diritto all’asilo, nuove carceri per irregolari, uso di Esercito e Marina Militare per ostacolare l’azione dei trafficanti, esistenti tecnologie che individuano ogni imbarcazione che lascia le coste africane, con l’immediato coinvolgimento delle autorità delle nazioni di partenza per il recupero delle medesime, queste sono alcune azioni che la gente si aspetta. Realisticamente credo che, se non subentreranno immediate efficaci misure di contrasto, assisteremo quanto prima a destabilizzazioni e rivolte sociali. Cito a questo riguardo la frase dello storico Tito Livio, dopo oltre 2000 anni purtroppo più che mai attuale. DUM ROMAE CONSULITUR, SAGUNTUM EXPUGNATUR. Anche in quel caso si trattava di un’ invasione proveniente dall’Africa (Cartagine). La mancata adeguata reazione da parte di Roma determinò la distruzione di Sagunto, l’arrivo di Annibale sul territorio italico con tutte le ben note conseguenze che sappiamo. Spero vivamente che la storia”maestra di vita” possa ancora esserci di insegnamento. Tanti auguri di buon anno.
    Alessandro Antonio

  13. Una proposta semplice che vorrei proporre: rendere universale il Curriculum Vitae dei lavoratori, senza differenze tra pubblico e privato, in modo da trasformare in opportunità i tanti impieghi anche stagionali che nessuno intende ricoprire. Se lavorare durante la stagione estiva in un albergo può diventare a tutti gli effetti servizio utile per partecipare ai concorsi nel pubblico impiego, tantissimi giovani non avrebbero nessuna incertezza nell’accettare la proposta di assunzione. Non è il lavoro umile, infatti, che demotiva i nostri giovani, ma il lavoro incerto, mal retribuito, privo di tutela assistenziale, quasi inutile in una legittima prospettiva futura di crescita individuale e sociale.
    Ma adesso, a poche ore dal 2023, solo tantissimi auguri Presidente: più di ieri e sempre meno di domani, la felicità.

  14. buon anno
    ma con un aumento di benzina e diesel senza contare g non riuscite a sganciarvi dall’atlantismo occidentale e guerrafondaio. bye bye

  15. Sig.ra Giorgia Meloni = Mary Poppins, semplicemente perfetta. Che dio voglia che possa continuare così. Tanti auguri all’italia dall’estero.

  16. Grande Giorgia Meloni, dovremmo comportarci tutti come te e amare la nostra Italia!
    Ci sarà tanta gente che invece, per non perdere il loro sporco potere lavorerà per impedirti di risanare questo grande paese.
    Se questo popolo con tanti lupi e un’infinità di pecore, intende ancora continuare per questa strada, approfittarne o subire e sopportare questa situazione disastrosa, non sarà facile uscirne anche per te GIORGIA.
    Politici, magistrati, aziende pubbliche con amministratori e dipendenti corrotti a tutti i livelli oltre a capitalisti, banche e quanto si può immaginare che con la loro disonestà hanno affossato un grande popolo. Chi li farà pagare per tutte queste ingiustizie? Giorgia, prendi la motosega e taglia. Questa foresta dovrà diventare un giardino. Svegliatevi Italiani.

  17. Buonasera Giorgia complimenti per il lavoro svolto fino ad oggi e in bocca al lupo per quello che ancora farai (sicuramente tanto) mi raccomando di non abbandonare gli overdose 40/50 che avendo perso il lavoro essendo stati licenziati o peggio …accompagnati alla porta essendo stati costretti a dare le dimissioni, fanno fatica a ricollocarsi e a questa età si ha ancora una famiglia da mantenere oltre che se stessi e anche per riacquistare la propria dignità. Malgrado tanta voglia di lavorare, rimettersi in gioco e un curriculum eccellente non si trova lavoro in Italia purtroppo ed è un grosso problema per tanti tantissimi italiani come me. Si può fare qualcosa? Ma a breve non fra qualche anno perché l orologio del tempo purtroppo va avanti nel bene e nel male. Grazie. Tantissimi auguri di fine e inizio anno che sia positivo e sereno per tutti. PV

  18. Avanti così, Presidente ! Finalmente abbiamo una Guida autorevole, coerente e determinata nella difesa dell’interesse nazionale, proprio quello di cui il Paese ha bisogno. Auguri di Buon Anno e, soprattutto, di buon lavoro.

  19. Grazie Giorgia, ho ascoltato le 48 domande, le tue risposte chiare, precise e concrete mi hanno emozionato, aprono una nuova storia per la nostra bella Italia. Avanti Tutta Presidente. Evviva l’Italia!

  20. Se solo la Ue più fosse ragionevole accettando proposte razionali dell’ Italia (come per l’immigrazione e per i controlli sanitari per i voli a rischio es dalla Cina), gli effetti positivi verrebbero amplificati.
    Anche questa falsa ecologia che dietro ha le lobby di Bruxelles e cinesi sarà un salasso per milioni di famiglie che saranno costretti a cambiare le auto. E come non ricordare la folle direttiva UE (stoppata all’ultimo momento, ma sempre replicabile in futuro) che vietava di vendere un immobile se prima non fosse stato messo a norma (…non dall’acquirente, ma dal venditore!)…con somma gioia delle banche che avrebbero incravattato i venditori che vendevano per necessità

  21. Non sono d’accordo per il salva calcio e non sono d’accordo per persone che saltano sul carro del vincitore senza avere titolo al presidente MELONI chiederei di avere più sotto controllo i circoli che si infiltrano i sx per fare le loro faccende noi siamo puliti e sempre di dx dal M.S.I ad oggi saluti ed ad maiora a FRATELLI D’ITALIA IL PRESIDENTE GIAN BATTISTA Nassisi DEL CIRCOLO DI LUCERA (FG)

  22. la vogliamo dire tutta? finalmente C O E R E N Z A rispettando purtroppo dinamiche in corso ed incontrovertibili come gli impegni in Europa, ma torniamo ad occupare il posto che meritiamo. La Anomea che abbiamo non solo in Europa ma in tutto il Mondo purtroppo oggi, è quella dei soliti italiani pizza e fichi pronti a svendere ogni pezzo del proprio patrimonio per interessi privati, mafiosi e corruttibili, e questo grazie ad una sinistra senza scrupoli ed atlantista con il sedere rotto e le tasche piene…un pò di orgoglio, un pò di nazionalismo, Presidenzialismo e senso patriottico, in questo momento non possono che fare bene per riprendere in mano le redini di un Paese portato allo sfascio dalla sinistra negli ultimi 30 Anni. Avanti così.

  23. É la prima volta che ascolto una conferenza di fine anno a così alto livello e, concreta. Presidente, il popolo italiano ha fiducia in Lei.
    Vorrei solo richiamare l’attenzione sul grave problema delle occupazioni abusive degli appartamenti. Ritengono urgente un adeguato provvedimento per contrastare, realmente e efficacemente, questo inammissibile fenomeno.

  24. Forza Giorgia era ora che un governo si rimboccasse le maniche e iniziasse a lavorare davvero senza chiacchiere e false promesse. Non ti scoraggiare lo so non è facile ma sei una leonessa

  25. FINALMENTE!!! Ricorderemo il 25 Settembre come la data della rinascita di questa Nazione. Questo grazie a Giorgia Meloni, alla sua capacità, alla sua competenza, al suo Amore per il nostro Paese. Avanti così Giorgia! L’Italia che conta è con te.

  26. Grande ! Ottima conferenza stampa 48 domande 48 risposte: rispetto per i giornalisti che non se lo meritano.Ma ciò che lascia senza parole e l’efficienza Sua e del suo Governo.
    Buon lavoro Presidente! So che non deluderai il popolo italiano.
    Viva l’Italia

  27. mi piace molto il tuo spirito combattente mi emozioni sempre quando ascolto le tue argomentazioni ,l’italia e gli italiani aspettavano da tanto tempo una speranza concreta di valori che risollevi le nostre aspettative sul futuro per noi e per i nostri figli.

  28. aiuto alle FAMIGLIE , dovrebbe essere inteso quanto una famiglia ha a disposizione economicamente per vivere . esempio ” I° famiglia , sommando le due pensioni , arrivano a percepire dai 2400/2600 , ogniuno avrà un aiuto di circa 80 euro totale 160 mensili . La seconda famiglia , unica pensione da 2000 euro al mese , NON ha mai avuto i bonus e l’aumento mensile si aggira sui 100 euro . Ma secon do voi, chi avrebbe più bispogno di un aiuto ? Non vogòlio fare la fuerra tra im poveri , ma semploicemente dimostrare l’ingiustizia . Secondo me , sarebbe da toglòiuere la barriera dei 35,000 euro ( lordi ) ma preferire fare degli scaglioni d chi percepisce dai 1000 euro ai 1800 , l’aiuto sarebbe 200 euro , chi è tra i 2000 al 3500 l’aiuto saerebbe di 150 euro . Chi supera i 3500 euro al mese, secondo me , NON avrebbero bisogno di aiuti . Per quanto attiene la perrequazione , dovrebbe essere data a TUTTI in egual misura e non percentualizzata . grazie .

  29. Sono un pensionato, giusto ridurre o abbassare il cuneo fiscale ai lavori è una formula VINCENTE. RICORDATE di rispettare i pensionati, la perequazione non è equa , è stata ridotta da anni , anche questo ANNO. UNA PENSIONE da 3000€ lordi non è da ricconi. Abbiamo sempre anche aiutato e aiutiamo i nostri figli e nipoti Durante tutte le crisi.

  30. C’è molto entusiasmo e grande Volontà di fare tante riforme concrete , sono sicuro che questo sarà mantenuto per i prossimi anni, tuttavia non sottovaluterei le forti resistenze di quelle aggregazioni disfattiste pentastellate e company , che hanno un solo obiettivo , creare sfiducia e disagio nel popolo per poi trovare soluzioni illusorie e ingannevoli .

  31. Ottimo inizio Giorgia,avanti così e a testa alta senza guardare nessuno.Hai le idee chiare e un Governo
    solido,compatto,solidale e efficiente.Mi aspetto grandi cose da tutti Voi.Grazie
    Buon lavoro

  32. Grande persona di carattere.
    Finalmente un presidente che metterà ordine in questo paese malandato.
    Non condivido però il modo in cui questo governo sta gestendo il problema Ucraina.
    Non sono d’accordo nell’invio di aiuti bellici e militari a Zilinsky,perché non credo sia questo il sistema per porre fine al conflitto.

  33. Un complimento a Giorgia per la personalità e la serietà dimostrata, finalmente sono fiero di essere un Italiano!!
    Ho la speranza di un futuro migliore per mio figlio ed i miei
    nipoti, non mollare sei l’unica possibilità per questa Italia disastrata.
    Un caro Augurio di un felice Anno Nuovo a Te ed alla tua Famiglia. Ormes R.

  34. Grande Presidente la Signora Giorgia Meloni.
    Finalmente una persona con idee di rinnovamento coraggiose.
    Sinceramente non condivido la

    • Grande Giorgia, superlativa! Credo in te con grande ammirazione e stima! hai già dimostrato quanto vali! Grazie e infiniti auguri a 360 gradi!!

  35. Sempre grande. Ciò non significa che ritenga la manovra perfetta. Come altri ritengo che non si possa continuare in eterno a penalizzare chi già paga tante , troppe tasse fino all’ultimo centesimo. Continuerò a sostenerla . Credo sia giusto darle più tempo.

  36. Ho seguito quasi tutta la conferenza stampa e ho trovato le parole e l’atteggiamento del Presidente Giorgia sempre più coerenti con la missione che si è data nel cercare di cambiare questo strano Paese a cui nulla va bene se non quello di denigrare chi lavora per il presente e per il futuro. Grandissima nel rispondere compiutamente alle domande, con dovizia di particolari, anche a domande (legittime) fatte su temi scottanti e attuali. Una conferenza che non vedevo da anni con giornalisti che spaziavano su argomenti i più disparati possibili e il Nostro Presidente sempre attento, consapevole, informato e a conoscenza di tutti i temi proposti.
    Mi sembra stia veramente cambiando un mondo. Salvo il Presidente precedente vista la Sua grande esperienza a cui però, molto spesso,venivano fatte domande compiacenti, però negli ultimi 15/20 anni non rammento capacità e conoscenze così vaste e profonde sui temi trattati, e sempre con risposte precise, ficcanti ed esaustive. Ovvio che poi i commenti degli avversari politici siano, come al solito, di basso profilo, esclusivamente pieni di astio e senza grande costrutto dove si cerca sempre di distruggere, tipico della politica attuale. Spero che Meloni continui ad essere della pasta che oggi vediamo, sono certo che non mollerà di un cm e che il futuro politico, seppur con tante difficoltà, potrà avere tante luci e poche ombre.
    Grazie Presidente Meloni!!!!!!!!

  37. Benissimo Giorgia.Un ottimo inizio.
    Non posso capire le agevolazioni per le partite iva e autonomi.
    ( e a parte le squadre di calcio care al B.)
    E non capisco perche’ Io debba perdere il legitto adeguamento della mia pensione,dopo tutti i contributi pagati.
    Ma serve questo sacrificio , per continuare a buttare soldi in redditi di cittadinanza, e altre mangerie che ancora non riesci a tagliare,????
    foraggiare gli immigrati e cooperative….consulenze ,ecc…
    Auguri e buon lavoro.

  38. Finalmente si è materializzato il miracolo! Comprendo le ansie, le paure, le angoscie di quella parte di italiani di ideologie diverse, moralmente onesti, nati e cresciuti in un sistema forviante e distorto vissuto fino a ieri. Non è colpa Loro. Gli è stato imposto! X Loro purtroppo è un salto nel buio. Certo abbiamo raggiunto quasi il fondo, ma al di sotto di quello non possiamo scendere c’è il baratro. La strada è lunga, stretta e buia; purtroppo così ci è stata lasciata. Ma questo non impressiona e non fa paura a chi conosce la giusta verità, il giusto valore della parole quale rispetto, dignità, orgoglio, onestà e in ultimo solo per evidenziarla, famiglia. Certo ci vuole tempo, sana passione e tanto lavoro x discrostare tanta mal sana realtà in cui ci troviamo a vivere. Ma trancuilli, una fiamma perpetua arde viva. La strada d incanto si è illuminata, è già giorno è già vita nuova. Per cui faccio appello a tutti i cari connazionali: bisogna credere, obbedire e combattere al fianco di questo miracolo. Comprendo che difficile credere per coloro che sono nati e cresciuti in questi ultimi 30 anni. Lo scrivente ha qualche anno in più e nessun interesse specifico in merito, solo la voglia di recuperare i miei sacri valori e cioè orgoglio, rispetto e dignità. Lasciamo alle spalle le paure infondate inculcateci fino a ieri dalla mala fede di coloro che si sentivano i migliori. Sbagliare è umano, perseverare nel credere che l altro era migliore è diabolico! Alla fine del percorso di questa finalmente legale legislatura, ci sentiremo tutti orgogliosamente molto più italiani. Per i sacri valori, fino alla morte. Grazie Presidente del Consiglio ❤️

  39. Era ora che ci sia un governo che pensa alla nazione invece di pensare al capitalismo e investire solo in Europa come ha fatto lo scorso governo se piccole aziende non partono non c’è lavoro per il piccolo imprenditore e non ci sono assunzioni, Giorgia noi siamo con te

  40. Era ora che ci sia un governo che pensa alla nazione invece di pensare al capitalismo e investire solo in Europa come ha fatto lo scorso governo se piccole aziende non partono non c’è lavoro per il piccolo imprenditore e non ci sono assunzioni, Giorgia noi siamo con te

  41. Xche’ Giorgia ha cosi’ tanto successo, anche dopo le elezioni e continua a salire nei sondaggi? Perche’ in quello che fa e ascoltandola nei suoi vari discorsi,ogni italiano onesto,amante del suo paese e non solo a ideologie di partito,non puo’ non sentire forti e chiare le parole che le sgorgano dirette dal cuore oltre che dal cervello,parole di una logica semplice,vera ,onesta ,lungimirante ed inoppugnabile, parole che risvegliano negli italiani,quel qualcosa che a lungo sono stati costretti a sopprimere,a soffocare dentro,a doversi vergognare di pensare a una Patria e a un Patriottismo moderni e non solo retorici.Ecco forse la chiave principale del fenomeno Meloni e’ proprio questo e ci portera’ lontano,a traguardi che erano forse solo follia sperare. Che Dio la guidi sempre e l’ assista nella sua opera.

  42. Come al solito è stata chiara sincera e coerente. Non potrà certo fare i miracoli dopo anni di sfascio e degrado lasciati in eredità dalla sinistra. Se la lasciassero lavorare in pace i cambiamenti si vedranno sicuro. E dovrebbe iniziare a denunciare chi solo per piacere di attacarla continua a dire menzogne sul suo operato in TV alla radio e sui social.. Non se ne può più. Grazie Presidente con lei avremmo di nuovo un po’ della nostra Italia. Per riaverla tutta non bastano certo 5 anni.

  43. Finalmente un Governo di eletti, determinato a perseguire un programma e non a sopravvivere senza personalità.
    Grazie Giorgia, e tanti auguri per un anno di successi!

  44. Giorgia, un esempio per tutti !!! Fare fare e ancora fare. Gli altri invece sono il trionfo dell’inconcludenza e del vedremo, ragioneremo e poi ne parleremo… e poi tanto non faremo nulla…
    La conferenza stampa di oggi, 29 dicembre è stata un’altra lezione di politica, di stile e di buon senso.
    Una persona splendida ed una leader straordinaria.
    Avanti così!!!

    • Un volto senza ipocrisia…dopo anni di menzogne falsità connivenze e crimini istituzionali…ci hai messo la tua faccia pulita in mezzo a questo schifo.
      Ti voglio bene.

  45. Quante volte abbiamo sentito del pensionato che è andato in ospedale a fare un esame e quando è tornato ha trovato la sua casa occupata! Ed è stato costretto ad andare, magari per anni, a vivere in un ricovero, perché la legge italiana, per come è strutturata oggi, fa veramente schifo: invece di prendere chi ha occupato l’alloggio e buttarlo fuori a calci in faccia (fuori dall’Italia intendo, non solo fuori dall’alloggio, che sarebbe il minimo), come sarebbe giusto e logico, la legge dice che chi ha occupato ha il diritto di starci.
    Questo è capitato anche qui dove abito io, dove un garage è stato occupato dal precedente proprietario dell’alloggio, noto delinquente con precedenti penali, che ha anche truffato il condominio per molte migliaia di euro.
    Facciamo arrivare questa proposta a chi la può portare in Parlamento?Sono certo che la sua approvazione, oltre a rimettere a posto una situazione orribile, veramente orribile, avrebbe anche un consenso al quasi 100%. Il “quasi” è per i soliti amici dei delinquenti, che, ben venga, questa volta verranno alla luce. È ORA DI FARLO SUBITO!❤️ Forza Giorgia !

  46. Presidente meloni le faccio presente che questo mese in qualità di pensionato l’inps mi ha fatto un conguaglio fiscale più non ha applicato la rivalutazione.. Non è giusto gli italiani vogliono meno burocrazia. Grazie buon lavoro.

  47. Cara Giorgia, sarei capace di scoltarti ore e ore. Sei Fantastica e come al solito riesci a spiegare benissimo ogni tua decisione, continua a zittire le civette del malugurio che ci circondano
    Grazie di esistere

  48. Ti ammiro Giorgia, con te rinasce la voglia di sentire nostro questo paese,che per lunghi anni e’stato maltrattato da governi inconcludenti e addomesticati da forze politiche interessate solo ad interessi di partito; ti prego non deludere gli italiani; prosegui con forza e decisione , gli italiani, sempre di più saranno convinti dal coraggio delle tue azioni per far rinascere questa grande nazione.

  49. Quello che più interessa a chi ha sempre pagato le tasse,e’che parta finalmente una lotta senza se e senza ma, al sommerso che e’ il cancro ed un danno enorme all’economia sana. Il “nero” o sommerso va combattuto con le armi tecnologiche incrociando i dati a partire dalle realtà’ palesemente evasori e facendo pagare il dovuto subito e tutto!!!Solo così Meloni vincera’

  50. L Europa fin ora è stata un cappio al collo per il popolo italiano, o la politica cercherà di cambiare le regole del gioco o bisogna avere il coraggio di uscire e dire al popolo di lavorare liberamente senza le restrizioni europee.

  51. Io dopo quasi 20 anni all’estero sono rientrato in Italia per te e per il tuo programma di cambiamento di questo paese che amo . Con stima e affetto !!

  52. Grazie, Giorgia per tutto ciò che fai. La tua coerenza ed onestà morale ci restituiscono orgoglio e speranza. Continua così. Ti Abbraccio!

  53. Paradossale, ma vero: quanta serenità, quanta competenza, quanta fiducia, quanti apprendimenti in meno di 3 ore. Tutto ciò mi ha raggiunto inaspettatamente nella mia età matura ridandomi fiducia nel futuro della mia Patria. Grazie Presidente

  54. Viva Giorgia Meloni. Spero veramente che la lascino lavorare. La cosa che più mi diverte sono le facce dei sinistri verdi di rabbia. Grazie Giorgia

  55. Non mi è piaciuta la norma che ha modificato “opzione donna”, discriminate e con seri dubbi di incostituzionalità
    Si è voluto aumentare le pensioni minime senza considerare che la maggior parte di chi le percepisce ha versato nella sua vita lavorativa pochi contributi ed in molti casi si è creato un tesoretto occulto
    Opzione donna riguarda persone che “come minimo” hanno versato 35 anni di contributi

  56. Finalmente un Presidente del Consiglio con le idee chiare e, soprattutto, coerente!
    Grazie Giorgia per quello che fai per la nostra PATRIA!

  57. La politica deve essere conquista, deve essere senza rete. Bisogna sudare e combattere, essere pronti a rimettersi in gioco, brava Giorgia, continua così, crediamo in te

  58. Spero che vengano pubblicati i miei commenti..
    Credo che le non condivisioni meritano una riflessione, dando spazio ad un presto cambio di passo.
    È facile accettare solo i commenti positivi.

  59. Condivido e apprezzo lo stile comunicativo, la determinazione, la passione e l’onestà intellettuale della Presidente. Ok la manovra economica, però vorrei grande determinazione sul problema della sicurezza e della giustizia. Per quest’ultimo aspetto, ascolterei i suggerimenti del procuratore Gratteri. Anzi lo assumerei come consigliere dell’ottimo Nordio.

  60. Giorgia è stata bravissima ha risposto a tutte le domande che gli hanno fatto con molta energia, congratulazioni Giorgia, finalmente un po’ di legalità!

  61. Grazie Giorgia
    Speriamo sia la volta buona per questo paese di risollevare la testa e per i suoi abitanti capire che bisogna fare anche dei sacrifici se si vuole uscire dalla crisi!
    Avanti così con costanza e decisikne

  62. Grande Presidente del Consiglio.
    E’ l’unica che puo’ fare il miracolo di rendere moderna e competitiva questa nostra Patria bellissima e sfortunata.
    Antonio Di Prima

  63. Brava Giorgia, andate avanti con coraggio con quello che avete promesso in campagna elettorale, senza lasciarvi condizionare dalle opposizioni.

  64. Carissima illustrissima presidente meloni sono pienamente d’accordo con lei è la vorrei vedere fare gli interessi per gli italiani,date la possibilità al sud di crescere anche in ambito lavorativo e far rimanere i giovani in Italia e non farli emigrare,il reddito di cittadinanza e uno strumento che ha e da la possibilità a parecchi soggetti di vivere nel migliore dei modi cioè facendo spese di mangiare ecc,rivedete e pensateci bene non fate scelte sbagliate,comunque auguro buon lavoro e felice anno nuovo a lei personalmente e a tutto il governo senza distinzioni,sperò che un giorno verrà a farci visita a TORRECUSO bn…

  65. Grazie Giorgia noi italiani all estero siamo orgogliosi di averti come Presidente ! Noi emigranti siamo fieri di essere Italiani ! Buon anno a tutte quelle famiglie che hanno lottato ! Buon anno a tutte quelle aziende che sono state martoriate dalle tasse vi auguro un anno prosperoso di successo non mollate ! Auguri a tutti Carmen Caputo

  66. Brava Giorgia sono sicuro della tua coerenza e sincerità’; e che farai del tutto per cercare di migliorare questo paese a suon di rigorme..!!

  67. Complimenti, nella Conferenza Stampa disseminata di trabocchetti e Veleni, il Presidente Giorgia Meloni, ha Orgogliosamente affermato e spiegato ai giornalisti di sinistra (in mala fede) che il MSI è stato un partito della Repubblica Italiana è come tale è stato riconosciuto dagli statisti che si sono avvalsi dei Suoi voti per le elezioni dei Presidenti d’Italia.
    La Sinistra Sputa Veleno perché …. La pacchia è Finita per loro che hanno distrutto L’Italia e gli Italiani Svendendo la Nostra Amata Patria, senza peraltro, essere votati. Solo Napolitano e Mattarella li hanno sostenuto. Pensiamoci per il futuro.

  68. Ho sempre avuto la tessera di partito di DESTRA … appena compiuto 18 con il M.S.I. poi con AN … poi non condividendo la scelta di Fiuggi e del PDL ho preferito “mollare” un po’.. . ma quando GIORGIA si è messa in gioco in prima persona … creando con il prezioso aiuto del “Gigante Buono” CROSETTO e del “Mitico Diavoletto” Ignazio LA RUSSA e di tanti altri amici … quel piccolo partito da meno del 3% … che oggi è al 30% … ho immediatamente capito che la mia idea di “DESTRA” era tornata e che potevo sottoscrivere di nuovo la tessera di partito e oggi … vedendo in pochi gg di Governo cosa GIORGIA e tutto il Suo Governo hanno fatto e stanno programmando sono ORGOGLIOSO e CONVINTO di aver preso la giusta decisione. Forza GIORGIA … !!! GIORGIA for ever … !!!

  69. Solo col sacrificio di oggi si migliora il domani, non canto vittoria e le preoccupazioni rimangono dopo i primi passi del governo
    Speriamo che non sarà come una guerra dove gli eroi onorevoli muiono mentre gli scaltri e i codardi accumulano ricchezza
    Meloni non demordere perché c’è bisogno di speranza e di un nuovo equilibrio politico in occidente costruito con rispetto reciproco e senza ipocrisie

  70. Non mi piace la politica estera, le pos non mi piace la politica estera le posizioni sull’Ucraina le posizioni nei confronti dell’Unione Europea ma sì si tratta di strategia posso capire per il resto forza

    • Quanti siamo a pensarla così ! Ma niente, Giorgia è innamorata di Zelè e resta cieca e sorda nei confronti del popolo Italiano privo di risorse per via del caro bollette, caro benzina, inflazione, ecc perchè si deve foraggiare di soldi, aiuti, armi un paese aggredito. Prima tanti paesi erano aggrediti e noi non si faceva nulla, ora per questo qui paghiamo, ci indebitiamo, soffriamo il freddo, stiamo senza elettricità un’ora al giorno per solidarietà…. Giorgia hai deluso molto su questo !

  71. Stiamo andando verso la rivolta dei camnbiamenti con leggi forti e buone per L’Italia. Sono convintissima che stiamo andando verso la strada giusta. Una cosa che vorrei vedere cambiata in presto e’ l’eliminazione del lavoro precarioto, cosi’ facendo daremo ai lavoratori piu’ sicurezza e un futuro migliore. Buon lavoro Giorgia!

  72. Mario Annibale: Cara Giorgia credo che fra le tante cose da fare ci sia bisogno di una legge che obblighi lo Stato a liberare entro 3 gg le case occupate abusivamente o da chi non paga più l’affitto al proprietario che ha ottenuto lo sfratto. Non basta non far pagare le tasse al proprietario bisogna ridargli la sua proprietà. Io non ho una casa occupata, ma con Fuori dal Coro ha visto tanta povera gente disperata per non poter usufruire della casa che non ha ancora finito di pagare affittandola a chi può pagare l’affitto. Grazie per tutto ciò che farai per il nostro paese.

  73. Questo governo era partito bene..avevo votato Fratelli D’Italia molto convinto, ma sta deludendo.Parla tanto ma sono poco chiare quello che sta facendo.
    La manovra tutela soltanto gli autonomi con la flat tax. I soliti evasori di sempre. Chi pagano per tutti sono i soliti lavoratori dipendenti. Mi piacerebbe sapere perché tolgono opzione donna e danno finanziamenti alle società calcistiche.
    Perché danno la decontribuzioni a chi è prossimo alla pensione, dando la possibilità di rimanere, anziché incentivare l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro.
    Pessimi alleati lega e Forza Italia che sono i fautori di queste manovre..
    Politica internazionale pessima..Politica poco chiara sul conflitto ucraina/ Russia posizione presa non condivisa.
    Vero … la pacchia è finita per i soliti che hanno sempre pagato per tutti, perché dovranno ancora mantenere i soliti che hanno sempre beneficiato.
    Molto deluso, un governo che ha dimostrato di essere di parte solo per certe categorie.
    Il solito governo dei ricchi.

  74. Tutto bene. Aria nuova e meno male che qualcuno finalmente parli di orgoglio nazionale e di rilancio. Però, attenzione Giorgia, perchè gli italiani poi ti ricorderanno che “una donna sola al comando” dopo un pò stufa. Perciò il mio consiglio da concittadino e azionista di questo paese sempre traballante, è di parlare e ricordare che hai una squadra, anche se sei un centravanti, anche gli altri contano e li devi ricordare. Buon lavoro e keep cool !

  75. Orgogliosa che una donna con valori, determinazione, onore, dignità e trasparenza rappresenti un’Italia che credevo dimenticata. Grazie di cuore. Auguri e buon lavoro

  76. Io sono contento di averti votato,ma vorrei farti presente che ci siamo anche noi invalidi civili,quindi le pensioni andrebbero alzate anche le nostre,o almeno a coloro che non possono lavorare,e per quanto riguarda il RDC io non ho mai fatto domanda perché pensavo di uscire da questa situazione invalidante,ma sto solo a peggiorare,per fortuna abito con mia madre,ma mi sa tanto che l’anno prossimo,dopo che mi sarà arrivato l’esito della commissione INPS,faro certamente la domanda per il RDC,io ora sono inabile al lavoro ed ho la legge 104.
    Spero comunque in un ritocco delle pensioni,Nun se campa con €298 al mese,voi non avete mai provato,ma è dura.
    Buon lavoro e buon anno a tutto il governo…

  77. Credo che x l’Italia finalmente è arrivata la persona giusta che renderà il nostro paese invidiabile. Grazie Giorgia un grande abbraccio di ❤️

  78. Al politico o piuttosto al politicante sta a cuore solo il mantenimento della propria posizione di potere e di privilegio, lo statista si prodiga con animo disinteressato per il bene del proprio Paese. A questa seconda categoria appartiene senza dubbio il presidente Giorgia Meloni.

  79. Ora con Giorgia al Governo posso dormire tranquilla, sono certa che lei porterà avanti e risolverà le problematiche più importanti per l’Italia, Giorgia se hai qualche dubbio chiedi agli italiani, a quelli che ti vogliono bene, tutto quello che vuoi vedrai, ti daranno il cuore e tra questi ci sono anch’io. Buon Natale anche se il 25 è passato da poco, e Buon Anno Antonia

  80. L’Italia sta iniziando a respirare e a vivere. Gli italiani si stanno “Melonizzando” per quanto la nostra premier sta facendo in Italia e in Europa. La sinistra è muta, 5stelle non riesce più a connettersi… Viva la libertà, viva la dx.

  81. Cara Signora Meloni ,sono delusa in quando per la riforma dell’aumento pensioni minime solo per over 75.
    Domanda per quelli che ne hanno di meno perchè no!?
    Sono forse figli di un Dio minore?
    Parlo così,perchè io prendo una pensione minima,ma purtroppo non ho 75 anni ,ne ho di meno….delusa troppo delusa
    E’certo che non la voteró più….

    • Perchè così non devono pagare, gli over-75 li hanno fatti secchi con le 4 dosi e dunque possono dire di aver aumentato le pensioni minime a qualcuno senza doverle pagare ! Lei essendo sotto 75 anni ancora vivrà un pò e dunque non possono permettersi di pagarle per altri 5 anni minimo una pensione più alta !

  82. Brava Giorgia…continua a lavorare così per rendere il nostro paese GRANDE E RISPETTATI A LIVELLO EUROPEO ED INTERNAZIONALE COME È GIUSTI CHE SIA.
    PER COLPA DELLA SINISTRA SUPINA E CORROTTA SIAMO DIVENTATI DEGLI ZIMBELLI.ORA IL VENTO È CAMBIATO …..RENDI TUTTI NOI ITALIANI FIERI……BUON LAVORO

  83. Cara Giorgia nutro molta fiducia in te, poco o niente nella UE, confido nel tuo amore per l’ Italia e gli italiani, per il rispetto della democrazia, della LIBERTA’ di ogni cittadino, della legge.
    Ti prego Giorgia facci dimenticare il ‘governo dei migliori’, l’incubo dei tre anni passati..
    Grazie

  84. Cara Giorgia. poco o niente nella UE, confido nel tuo amore per l’ Italia e gli italiani, per il rispetto della democrazia, della LIBERTA’ di ogni cittadino, della legge.
    Ti prego Giorgia facci dimenticare il ‘governo dei migliori’, l’incubo dei tre anni passati..
    Con fiducia

  85. Purtroppo non ho potuto ascoltarla oggi per impegni di lavoro , ma conosci Giorgia , donna insuperabile ,è il migliore presidente del consiglio che l’Italia abbia mai avuto .
    Mi piace la sua determinazione per raggiungere i risultati programmati , non voglio offendere nessuno, ma Giorgia da un 3 a 0 a tutti quelli che l’hanno preceduta .
    Forza Giorgia molti ti sostengono e ti sosterranno .
    Sei unica .

  86. Siamo fiduciosi e orgogliosi.
    Continua così porta l’Italia dove merita di essere.
    Fra cinque anni vorrei essere orgoglioso di rivotarti.
    La strada é lunga e difficile, non si può pretendere che in qualche mese risolvi tutti i problemi che sono tanti.
    Io sono un professionista che ha preso una bastonata l’anno del covid mi sono riempito di debiti ma lotto ogni giorno per uscire da questo tunnel.
    Finora non sono stato aiutato dallo stato che mi ha rinchiuso in casa ma sono convinto che tu aiuterai chi é in difficoltà e farai ripartire l’economia.
    Grazie per l’impegno che ci stai mentendo.
    Se posso darti un consiglio ….. stai attenta da chi ti circonda delega solo a persone fidate perché l’opposizione cercherà lì le falle del tuo lavoro, cercherà di screditarti .
    Spero che il mio commento lo leggerai personalmente.
    Mi fido ciecamente di te ma stai attenta.
    Sono fiero di essre italiano.
    Io sono De Vanna Giuseppe di Milano e faccio l’agente immobiliare da 38 anni a Milano ho 61 anni e intendo lavorare ancora per molti anni per contribuire con le tasse che pago ( se giuste) per aiutare l’Italia.
    Se diamo tutti il nostro giusto contributo ne veniamo fuori.
    Tanti auguri per le feste e per il difficilissimo lavoro.
    Sei la nostra speranza

  87. Con te Giorgia comincio veramente a respirare un’aria di vero cambiamento a di positivita’ poltica, apprezzo la Tua preparazione, l’intelligenza e la grinta con cui sai rispondere agli avversari e alle domande dei giornalisti. Ascoltandoti mi sento italiano! Hai tutta la mia stima e fiducia .

  88. Cara Giorgia , hai riacceso la speranza ,continua così, sono di nuovo orgogliosa e fiduciosa per i miei figli e miei nipoti ,perché se ti lasceranno lavorare sono sicura che riuscirai a ridare orgoglio e luce alla Nostra bella Italia ,sei donna e so cosa significa in ambito lavorativo quanto sia difficile emergere ,mi hai reso fiera ,felice !ti abbraccio forte !rita

  89. Una vera statista e una vera patriota.
    Il vero e unico Presidente del Consiglio nel panorama politico attuale che può essere rappresentativo dell’Italia e dei valori, che si sono perduti negli anni a causa di certa sinistra, PD in primis.
    Mi inorgoglisce sentirla rispondere ai giornalisti con pacatezza ma grande fermezza.
    Una così non la metti nel sacco.
    Grandiosa Giorgia Meloni, Presidente.
    Avanti così.

    • Mi associo alle parole di Andrea:
      Il Presidente On. Meloni ha la stoffa dello statista e questo Governo F.d.I., Lega e Forza Italia è quanto di meglio potessi augurarmi, superiore alle mie aspettative, dopo anni di abbandono della politica da parte di chi doveva fare solo una cosa: politica.
      Infatti nessuno ha mai preteso dai politici di fare miracoli, ma semplicemente di fare politica, il mestiere più difficile del mondo, ma non per chi la politica ce l’ha nel sangue e nel DNA.
      Mike

  90. Bravissima! Cara Giorgia, Lei ha incominciato una rivoluzione e l’ha incominciata molto bene. L’invidia è una brutta bestia ma Lei ha le armi per potersene fregare, quindi porti avanti tutto quello che sta facendo con quella tenacia irriducibile che sta nel Suo Dna. Il Suo programma è quanto di più adatto all’Italia, di più produttivo e di più guarente per tutti i mali che hanno prodotto i governi di sinistra. Oggi sono capaci solo di insultare Lei e il Suo programma ma, come ho già detto Lei ha le armi per potersene fregare. Abbracci gli alleati e ignori chi La denigra. Mario e Nadia.

  91. E’ addirittura commovente, per uno come me, educato dai genitori a veder sventolare il tricolore sentendo un groppo in gola, vedere la determinazione di questa piccola grande donna nel volersi spendere per dare agli italiani speranza per il futuro e certezze per il presente: auguro ogni bene, alla nostra Presidente del Consiglio, e, come Lei afferma, la soddisfazione di fare bene ciò che va fatto per la dignità, la prosperità, la sicurezza, la giustizia e la pace per i suoi (e miei) compatrioti! Buon anno, Presidente! E che il Signore protegga Lei e i suoi cari da ogni male, da ogni insidia!
    Un settantatreenne architetto in pensione

  92. Per quanto mi riguarda è sempre un piacere vedere il Presidente rispondere anche alle domande più insidiose, per non dire perfide, con assoluta tranquillità, dimostrando di conoscere in modo esaustivo il vasto mondo in cui lavora. Grazie

    • Esatto. A Milano code chilometriche alla mensa della Caritas con Italiani in coda e lei manda soldi, tanti tanti soldi, ad un paese nonUE e nonNATO, manda armi senza pensare alla vera necessità del popolo Italiano, cioè stare fuori da una guerra non nostra e per fortuna distante. Già prendiamo tonnellate di profughi da tutte le parti, dobbiamo anche indebitarci a iosa per i profughi di guerra che le nostre armi contribuiscono a fare fuggire dal loro paese? Vergogna Meloni invitare a Roma il guitto ucro, ma se viene Meloni vedrà l’accoglienza che Roma città eterna darà a quel burattino mangiasoldi. Gli Usa gli danno 1,7 trilioni, la UE gli dà 18 miliardi per tutto il 2023 e noi dobbiamo stare in miseria? In Francia i fornai per stare nei costi dovranno vendere le baguette a quattro euro ! La fattura di un fornaio è passata da 700 euro a 18000 euro ! DICIOTTOMILA euro di bolletta elettrica un fornaio !!!!! Vi rendete conto?

    • siamo tutti schiavi di Israele e Usa. Cosa pensate, che se Giorgia non avesse fatto atto di sottomissione all’Impero Amerikano, l’avrebbero lasciata governare in Italia?
      Noi siamo un Paese senza materie prime, né tecnologie di base e non possiamo ribellarci più di tanto.
      Io sono sicura che quando Giorgia Meloni è andata da Biden, poi la notte successiva non ha dormito!
      Ma andava fatto, altrimenti il Corriere della Sera, La Repubblica e Bruxelles avrebbero trovato il modo di far cadere il Governo.
      Lasciatela lavorare: ricordate che in Italia si può, ma fino ad un certo punto. E’ la triste verità di chi ha perso la Guerra e non ha le risorse per creare una grande potenza militare e tecnologica.

  93. Finalmente un Premier con le idee chiare e soprattutto con in testa il bene del Paese.Ma inteso non come slogan per riempirsi la bocca come sempre fatto dalla sinistra, ma come obiettivo primario. Era ora che arrivasse un leader così.
    Ho seguito quasi tutta la conferenza e ancora una volta di più ho apprezzato la fermezza, la preparazione e la grinta del Presidente Meloni. In certi momenti mi é sembrato di riascoltare Giorgio Almirante quando zittiva gli avversari. Grazie Presidente. Avanti così e Le sarò sempre dietro.

  94. Non è che gli altri non hanno avuto il coraggio di farle, perché appartenendo ,evidentemente, ad un sistema a loro consono, NON le hanno Volute fare. Ora si devono abituare a questo cambiamento e devono continuare a rosicare.

  95. Onorevole Meloni, l’ho votata perché credevo che Lei fosse diversa da tutto ciò che è Sinistra. Mi sono purtroppo sbagliato e quindi Le confermo che Lei & Co il mio voto non lo avrete più. Mi ha deluso.
    A cosa mi riferisco ?
    Avete spiattellato in tutte le salse che avreste aumentato le pensioni minime.
    Bene, quindi perché gli over 75 si e gli under 75 no ?
    Voi avete parlato di pensioni minime, non avete parlato di fasce d’eta’.
    Quindi siccome voi siete degli emeriti parolai e la vostra parola vale per me 0, perché politici, se è vero che non avete soldi, o gli aumenti li avreste applicati a tutti Under e Over 75 o non avreste applicato gli stessi agli Over 75.
    Onorevole Meloni & Co pensate che esistono in Italia ( Paese fallito ) cittadini di serie A o di serie B ? O voi pensate che gli Under 75 sono figli di puttana ?
    Mi dispiace ma Lei il mio voto non lo vedrà più e spero tanto che l’artista di Matteo Renzi Vi faccia cadere.
    Buona serata.
    PS: Per non parlare di ciò che volevate fare con I pagamenti con carta, meno male che l’UE vi ha ridimensionato.

  96. Grazie Giorgiasono certa che l’Italia cambierà in meglio con te. Un piccolo suggerimento che ti rivolgo, se fattibile, è fare una legge per calmierare i prezzi. Una sorta di blocco prezzi. Perché secondo me c’è una speculazione enorme in nome della “guerra”. Ma l’Italia NON È IN GUERRA, quindi sono solo scuse dei commercianti ecc.
    Un augurio di cuore di Buon Anno e buon lavoro.
    Laura Baccalaro (Fratelli d’Italia Rivalta-to)

  97. Grazie Giorgia per tutto quello che hai fatto e quello che stai facendo, non schiacciarti però sulla questione della conduzione dell’UE e sull’Ucraina: aiuti umanitari sì, ma non armi o questo conflitto non finirà mai. Putin ha torto e porta la responsabilità di una aggressione, eppure bisogna avere il coraggio di discutere anche con lui e “costringere” Zelensky ad una pace. Non appiattiamoci sulle posizioni USA che pensano agli affari- i LORO affari – più che ai problemi della gente.

  98. Da buon fascista non mi sembra che tu stia mantenendo le promesse….vorrei ricordare che prende di più uno col reddito che un pensionato o invalido e se vuoi ti posso fare altri esempi

  99. Ho seguito quasi tutta la Conferenza stampa di fine anno della Premier Giorgia Meloni. Mi è molto piaciuta e sono certo che la sua voglia di “ricostruire” il Paese, si avvererà. Quanto meno, inizierà la ricostruzione, per la quale, si è proposta e noi, votata.
    Rimango, unitamente a tutti gli amici, colleghi e parenti, del parere, però, che abbia commesso l’errore di farsi condizionare, nella scelta di CHI fosse ricco e CHI no, sanzionando la decisione di diminuire la perequazione delle nostre pensioni, che garantisco, non sono, né saranno mai ..RICCHE.. w l’Italia e w i patrioti italiani!!!

  100. Grande Giorgia! Fai valere l’Italia come merita. Siamo un grande Paese con risorse infinite, che nessun altro Paese ha. Fai in modo che la sinistra non ti metta il bastone tra le ruote per le tue scelte. Noi ci fidiamo di te e della tua caparbietà nel fare quello che hai promesso e che occorre alla nostra Nazione di ripartire alla grande. Buon lavoro!

  101. Grazie Giorgia per tutto quello che hai fatto e quello che stai facendo, non schiacciarti però sulla questione Ucraina: aiuti umanitari sì, ma non armi o questo conflitto non finirà mai. Putin ha torto e porta la responsabilità di una aggressione, eppure bisogna avere il coraggio di discutere anche con lui e “costringere” Zelensky ad una pace. Non appiattiamoci sulle posizioni USA che pensano agli affari- i LORO affari – più che ai problemi della gente.

    • Condivido il tuo appello a non inviare più armi all’Ucraina. Le armi servono a FARE la guerra, non a FERMARLA. Giorgia Meloni ha detto che aspira a una pace “giusta”, ma la peggiore delle paci, per il popolo, è meglio di qualunque guerra santa! E Zelensky non è certo senza peccato.

  102. Mamma mia hai fatto un figurone ne ero certo
    Ancora una volta orgoglioso del mio Presidente del Consiglio.
    Ti auguro un sereno 2023
    Infine non dimenticarti delle.mamme.lavoratrici nel privato ricattabile …..
    Da nonno un abbraccio auguroni

  103. E’ un piacere ascoltarla perchè si riconosce nelle sue parole una sincerità sconosciuta al mondo della politica. Quanto vorrei che le lasciassero fare il suo lavoro in pace: è già molto molto molto complesso di per se. Lei dice:” non disturbare chi produce”. Mi pernetta di farlo mio e dire “non disturbare la Meloni mentre costruisce un’Italia nuova.”

  104. Complimenti Presidente , la Sua conferenza stampa di oggi è stata impeccabile. Ha dimostrato ancora una volta la Sua professionalità e preparazione, affrontando qualsiasi argomento senza nessuna incertezza.
    Apprezzo molto la sua capacità di non parlare in “politichese” , mi passi il termine, ma bensì di comunicare con un linguaggio chiaro , che è ciò che serve a questo grande Paese, l’Italia.
    Auguri Presidente.

  105. Giorgia per sempre Giorgia!!! Sono tornata FIERA di essere ITALIANA!
    Questa è la grande persona che voglio al Governo !
    NON MOLLARE MAI!!!
    Buon anno Giorgia !

  106. Sono orgoglioso di avere,finalmente,un Presidente del Consiglio che ,specie in questo difficile momento,mi da sicurezza.
    Meno male che la Meloni c’e’!
    Antonio Di Prima

  107. non condivido la norma salva calcio inserita all’ultimo nella Legge di Bilancio 2023. soprattutto perché agevola specialmente le società di calcio professionistiche, ma capisco che ci sono nell’alleanza di coalizione anche altri partiti, in particolare Forza Italia che privilegia lo sperpero di denaro pubblico, comunque voglio ribadire che Giorgia Meloni è il miglior Presidente del Consiglio che L’Italia in questo momento può avere.

    • Non è salva calcio, le società devono pagare, quello che dovevano dare ma sospeso con il covid a rate pagando il 3% in più. Il 3% sono 26 milioni di euro in più. Non come dicono che è lo stato che da soldi al calcio.

    • Non c’è nessuna iniziativa su questo da parte ele governo Meloni. È’ una norma introdotta dallo scorso governo e gli si è concesso alle società solo di dilazionare i pagamenti corrispondendo un interesse. Si informi bene

  108. Se ci potessimo liberare da questa Europa matrigna, vivremmo tanto meglio, padroni del nostro destino.
    È la SOVRANITÀ che dobbiamo riuscire a riconquistare in po’ alla volta!

  109. Buonasera, mi piace e condivido ogni pensiero della nostra Presidente, desidererei una mossa da “scacco matto” riaprire le case chiuse e togliere dalla strada la prostituzione e multare chi trasgredisce o carcere. “Pulire” le strade! Grazie.

  110. Sono orgoglioso di questo Presidente del Consiglio, sono orgoglioso di avere una donna a rappresentarmi in Europa. Parafrasando Crosetto, se c’è una persona in grado di svolgere l’immenso lavoro per la nostra amata Italia, quella è Giorgia Meloni. Ne sono convinto, auguro a lei che è il mio Presidente, ogni bene possibile, lo merita assolutamente.
    Forza Giorgia (Daje!)!
    Con stima, Nicola De Toma.

  111. Ho seguito su SKY tutto il suo intervento e devo dire che non c’è mai stato nessun presidente del consiglio che in passato abbia espresso idee e programmi con altrettanta chiarezza e concretezza.
    Non ha dato spazio a tristi speculazioni politiche dei “giornalisti” megafoni della sinistra che non s’arrende e recalcitra con argomenti pretestuosi e infantili. Si arrenderanno presto. Grande Giorgia.

      • Lei è Giorgia Meloni punto. Non somiglia a somiglia. La personalità la capacità la determinazione che ha Giargia non ce la nessuna. La prima donna ministro eletta e che gli italiani devono rispettare perché hanno votato. Con lei usciremo dal fango che ci ha la sinistra mafiosa incapace. L Italia è degli italiani, non ci sono inciuci ma forza, coraggio e amore per la patria.
        Forza Giorgia. Tutti con te.

      • Lei è Giorgia Meloni punto. Non somiglia a somiglia. La personalità la capacità la determinazione che ha Giargia non ce la nessuna. La prima donna ministro eletta a e che gli italiani devono rispettare perché hanno votato. Con lei usciremo dal fango che ci ha la sinistra mafiosa incapace. L Italia è degli italiani, non ci sono inciuci ma forza, coraggio e amore per la patria.
        Forza Giorgia. Tutti con te.

    • Molto meglio, la Meloni è molto meglio. Ha dei valori che sono insostituibili, crede nel nostro paese e nel nostro popolo, la Meloni vuole migliorare tutti i settori compresa l’occupazione. La difesa dei nostri confini, dei nostri prodotti della nostra identità cristiana, della nostra storia e cultura. La Meloni è quel che si dice una bella persona, piena di entusiasmo e di voglia di fare del bene per tutti. E’ una donna coraggiosa e preparatissima, non c’è argomento in cui non sia super ferrata. Non c’è dibattito in cui non esca vincitrice. Per me la Meloni non è una donna di destra qualsiasi è una donna illuminata dalla Provvidenza. L’unica persona in grado di salvare l’Italia da una distruzione già iniziata dalle sinistre lgbt, sataniche e corrotte e di riportarci un po’ di ossigeno. Diamole tempo tanto lei va come un razzo: idee chiarissime, onestà, trasparenza, competenza e anche nel suo staff ci sono persone di altissimo livello, senza far torto a nessuno ne nomino solo alcuni: Alfredo Mantovano, Crosetto, Nordio, Fontana e molti molti altri. Buona Fortuna Giorgia, Buona Fortuna Italia siamo nelle tue mani e siamo ben messi.

  112. Brava Giorgia, crediamo in te se l’unica che può cambiare e renderci orgogliosi della nostra Nazione Buon anno e che Dio possa darti la forza per questa missione!!!

  113. Grande Giorgia oggi ha dato dimostrazione di avere distanza carisma carattere ed umiltà ai quaquaraqua sinistri o pseudo sinistri. Auguri a tutti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,145FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati