IL CTIM a Marcinelle: Commemorazione giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Anche quest'anno il Comitato Tricolore per gli italiani nel Mondo sarà presente a Marcinelle per ricordare con grande commozione le 252 vittime della tragedia mineraria in cui furono coinvolti 156 connazionali, a seguito dell'incendio nel pozzo del Bois du Cazier.
Nella giornata odierna nel rendere gli onori, e ad affiancare le varie Autorità tra cui il Ministro degli Affari e della Cooperazione Internazionale Antonio Tajani, alla rappresentanza diplomatica, dei Comites e Cgie, e dei Sindacati del Lavoro, il Segretario Generale del CTIM e Sen. di Roberto Menia, Vice presidente della commissione Esteri e Difesa del .
“Fu il fondatore del CTIM Mirko Tremaglia che da Ministro volle con decreto del Governo che l'8 Agosto di ogni anno si celebrasse la giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo. Vogliamo commemorare le donne e gli uomini di una emigrazione italiana tra orgogliose conquiste nel mondo, ma anche quella segnata tra dolori e lutti come il disastro minerario di Marcinelle che rappresenta il simbolo delle varie tragedie nel lavoro come ad esempio: Adrian in Michigan, Cherry in Illinois, Dawson in New Mexico, Monogaha in West Virginia, New York, e tante altre ancora nel mondo”, dichiara Vincenzo Arcobelli Presidente del Comitato Tricolore per gli italiani nel Mondo e Rappresentante al CGIE negli USA.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x