Il Fact Checking è una opinione. Parola di Facebook.

Facebook, il colosso dei social network che ha da poco cambiato il nome del gruppo in Meta, ammette in un processo che i fact checking con cui censura notizie scomode alla narrativa dominante, come in passato l’ipotesi che il Covid-19 sia sfuggito a un esperimento di laboratorio in Cina, sono opinioni.

Lo riporta Breitbart News, ripreso in Italia da “L’Osservatore Repubblicano“.

Nonostante si presenti al pubblico come arbitro della verità e garante di informazioni effettivamente accurate, proteggendo gli utenti da “notizie false” e “disinformazione”, Facebook ha ammesso in tribunale che i suoi “controlli sui fatti” delle informazioni – spesso rivolti ai conservatori – non sono altro che dichiarazioni di opinione. Ci sarebbe da ridere se non ci si trovasse di fronte a una gravissima e reiterata lesione della libertà di parola, per larga parte, si è detto, rivolta contro le idee della destra e dei conservatori.

Da Pagina 2 (10 nel PDF, n.d.r.) della documentazione difensiva di Facebook presentata al tribunale si legge:

Al di là di questo problema di applicabilità della Sezione 230, il reclamo non riesce anche a giustificare una richiesta di diffamazione. In primo luogo, Stossel non riesce a dichiarare fatti che stabiliscano che Meta abbia agito con malizia effettiva – cosa che, come figura pubblica, deve fare. In secondo luogo, le rivendicazioni di Stossel si concentrano sugli articoli di fact-check scritti da Climate Feedback, non sulle etichette apposte attraverso la piattaforma Facebook. Le etichette stesse non sono né false né diffamatorieal contrariocostituiscono un’opinione protetta. E anche se Stossel potesse attribuire le pagine web di Climate Feedback a Meta, le dichiarazioni contestate su quelle pagine non sono altrettanto false o diffamatorie. Ognuno di questi fallimenti condannerebbe il reclamo di Stossel, ma la combinazione rende inutile qualsiasi integrazione.

 

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,677FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati