Il Presidente della provincia di Bolzano: via gli italiani dall’ospedale

Razzismo contro gli italiani? A quanto pare si. Secondo fonti di stampa in lingua tedesca, il presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher in quota Svp, ha detto a un’assemblea del partito che “l’ospedale di Bolzano è stato lasciato per troppo tempo agli italiani. Qui dobbiamo riprendere il comando, in modo che le cose funzionino”.

Secondo il giornale “L’Alto Adige” questa sua idea però cozza con una realtà dove le scelte sul San Maurizio negli anni non le ha fatte solo il gruppo dirigente italiano. Che, anzi, ha subito il ruolo di Cenerentola, dato dalla Provincia al nosocomio cittadino. Liste d’attesa infinite, Pronto soccorso in sofferenza (quest’inverno ci hanno bivaccato i clochard), reparti sovraccarichi, Cup unico che non si vede, cartelle cliniche digitali a rilento, posti letto tagliati perchè mancano infermieri e medici che si faticano a trovare anche perché gli altoatesini preferiscono lavorare negli ospedali di Austria o Germania. Bolzano è in eterna sofferenza.

Ma intanto è colpa degli italiani dice.

.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,129FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati