Imbuto formativo, approvato emendamento Gemmato. Più contratti di specializzazione per giovani medici

«La Commissione bilancio della dei deputati ha approvato un mio emendamento al DL Rilancio che prevede un incremento delle risorse utili ad aumentare il numero dei contratti di formazione-lavoro previsti dai bandi di ammissione dei medici alle Scuole di Specializzazione di Area sanitaria.
Circa 1000 laureati in medicina in più potranno così accedere alle scuole universitarie di specializzazione medica per poter conseguire il necessario titolo per iniziare a lavorare nei ruoli del SSN.
L'approvazione dell'emendamento è ancor più significativa se si pensa che uno dei problemi più gravi riscontrato nel corso della pandemia da SARS-COV-2 è stato proprio la mancanza di un numero adeguato di medici specializzati utili a coprire il fabbisogno.
Siamo riusciti così ad intervenire in maniera determinante nella riduzione del cosiddetto “imbuto formativo”, problema sottoposto da anni dai giovani medici che hanno sempre lamentato un numero dei contratti inferiore rispetto a quello dei medici laureati ed abilitati ed anche a quello del fabbisogno espresso dalle Regioni.
Questo è solo l'inizio di percorso parlamentare e di programmazione che negli anni si pone l'obiettivo di azzerare completamente l'imbuto formativo garantendo un contratto di formazione specialistica per ogni laureato in medicina e chirurgia”.
Lo afferma l'On. Marcello Gemmato, Segretario della Commissione Affari sociali della Camera dei deputati e responsabile del Dipartimento sanità di Fratelli d'Italia.
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x