Immigrazione, Baldelli (FdI): Da Pd discriminazione portuale

“Davvero singolari le dichiarazioni della collega del PD Serracchiani che in merito alla allocazione dei inizia a fare sgradevoli distinguo. Secondo lei gli sbarchi devono basarsi a seconda che i porti di destinazione ricadano in comuni amministrati da sindaci del suo partito oppure no. Questa sorta di ‘discriminazione portuale’ dimostra ancora una volta come l’oramai terzo partito italiano stia navigando sempre più a vista, in preda alla più totale confusione di chi si alterna alla cabina di comando. Anche sulla delicata questione dell’immigrazione, la sinistra torna a palesare la sua abituale doppiezza: si accolgano i migranti, ma dove i sindaci non sono del nostro partito. L’ennesimo tentativo di distogliere l’attenzione degli italiani dall’unica strategia utile a risolvere la questione dell’ clandestina: lo stop al traffico di esseri umani”. Lo dichiara Antonio Baldelli, deputato di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,099FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati