Immigrazione, Foti (FdI): riduzione ricorso protezione umanitaria è vittoria per Italia

“La modifica al decreto Cutro, presentata dal centrodestra al Senato, che riduce fortemente il ricorso alla protezione umanitaria, è una vittoria per l'Italia. Sul piano politico gli elettori, attribuendoci un consenso che ci permette di governare, ci hanno dato delega ad attuare il nostro programma elettorale. Intervenire sulle maglie larghissime cui era arrivata la protezione umanitaria, in ragione delle reiteriate e lassiste modifiche introdotte dalla sinistra e dai 5Stelle, è non solo un obiettivo politico, ma un dovere nei confronti del popolo italiano. Ora bisogna concentrarsi sugli accordi bilaterali per rendere possibili e non più teoriche le espulsioni di coloro che sono clandestini.
E ciò in attesa dell'Europa che, anche in considerazione delle sistematiche partenze di immigrati dalle coste libiche, tunisine e turche, non solo concordi sulla necessità di una comune da adottare a fronte di una situazione che ogni giorno peggiora, ma che indichi chiaramente e urgentemente i provvedimenti che intende assumere. Fratelli d'Italia ha sempre detto che vuole impedire che l'Italia si riduca ad hub di tutti coloro che per motivi economici fuggono dall'Africa ed è in prima linea per impedire che ciò accada. Con buona pace della sinistra”.
Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla dei deputati, Tommaso Foti.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x