Immigrazione. Montaruli (FdI): Governo Meloni raddrizza tiro contro criminalità organizzata

“Condividiamo senza remore la preoccupazione del presidente di porre mano con legge alla questione , nel rispetto del principio che ispirò la legge “Bossi-Fini”. L'impegno di questo Governo nel combattere l ‘ e contro i trafficanti di morte è evidente e sotto gli occhi di tutti: abbattuti del 60% gli arrivi illegali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Questi risultati sono stati raggiunti grazie al Piano Mattei e ai protocolli di intesa con Tunisia, Albania, Libia, che hanno iniziato a funzionare. Ci sono tuttavia delle storture da correggere: dai dati è emerso che solo un numero esiguo di chi ha ottenuto un visto ha poi trovato . Quindi, da parte del , la cui strategia ha ottenuto consensi in sede europea da varie Nazioni, vi è la chiara intenzione di migliorare ciò che non sta funzionando e di vigilare affinchè I flussi regolari di immigrati per ragioni di lavoro non vengano utilizzati come canale ulteriore di immigrazione irregolare. Dinanzi a questo meccanismo di frode e di aggiramento delle dinamiche di ingresso regolare, non resteremo inermi e lavoreremo per raddrizzare il tiro contro la criminalità organizzata, che si arricchisce sulla pelle dei disperati”.

Lo dichiara Augusta Montaruli, vice capogruppo di Fratelli d'Italia alla .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x