Imprese, Leo (FdI): fisco dialogante è via maestra

“In alcuni ambiti subiamo una concorrenza sleale che dobbiamo arginare. In campo fiscale lo stiamo facendo. Perché molte imprese si posizionano all'estero? Per vantaggi fiscali. È un fenomeno che si contrasta abbassando le tasse e semplificando le regole”, così Maurizio Leo, viceministro dell' e delle Finanze, nel suo intervento nel corso della conferenza programmatica di Fratelli d'Italia a Pescara. “Noi abbiamo avviato un dialogo con imprese e professionisti. L'approccio non è stato quello di procedere subito con gli avvisi di accertamento e le pretese tributarie. Quando siamo andati al governo c'erano 28 milioni di cartelle di pagamento. Noi abbiamo detto: l'imposta si deve pagare, però abbassiamo le sanzioni, le più alte d'Europa. E la gente ha pagato. Questa è la strada su ci vogliamo muovere”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x