In Valdera atto vandalico contro la sede di Capannoli e distruzione dei manifesti elettorali di Fratelli d’Italia strappati: uno sfregio alla democrazia!

Sono diversi giorni oramai che in Valdera subiamo atti vandalici e vengono strappati i manifesti elettorali di Fratelli d’Italia.

I vandali non solo hanno preso di mira diversi manifesti affissi sulle plance elettorali, fatto di per sé gravissimo, ma sono andati oltre: hanno strappato anche i manifesti apposti fuori dalla sede di Fratelli d’Italia di Capannoli danneggiando anche il vetro della porta.

È questa la democrazia per la sinistra in Valdera!? A Peccioli vogliono espropriare la sede del centrodestra, mentre negli altri comuni della Valdera strappano e distruggono i manifesti con sopra il simbolo di Fratelli d’Italia. In campagna elettorale, purtroppo, chi è privo di proposte e contenuti può solo ricorrere a questi mezzucci vigliacchi, ma noi non abbiamo intenzione di arrenderci.

Andiamo avanti più forti e determinati di prima per far conoscere ai cittadini il programma di Governo di e le nostre idee per rispondere alle esigenze del territorio. Sappiamo di dare fastidio a qualcuno e questo ci fa capire di essere sulla strada giusta per liberare il Paese da chi pensa di poter agire al di sopra delle regole.

Dalla sezione di Capannoli fanno sapere che oggi provvederanno a sporgere denuncia e a richiedere ai carabinieri di poter prendere visione delle telecamere che si trovano presso alcune abitazioni adiacenti alla sede.

Giacomo Citi, Mattia Cei e Matteo Arcenni

Fratelli d’Italia Capannoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,735FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati