domenica, Settembre 27, 2020

Incontro sulla a Viareggio, Fratelli d’Italia: cittadini e turisti esasperati, la città deve tornare ad essere sicura

Si è svolto mercoledì pomeriggio l’incontro pubblico organizzato da Fratelli d’Italia Viareggio sul tema della , un appuntamento fortemente voluto dal comparto viareggino, ma che ha coinvolto anche il dipartimento regionale del partito.

Presenti, oltre al portavoce Viareggio e candidato sindaco per Fratelli d’Italia Massimiliano Simoni, i due presidenti di circolo Marco Dondolini e Carlalberto Tofanelli, il responsabile provinciale del dipartimento  Vitantonio Raso e, dalla regione, Lorenzo Baruzzo e Andrea Romiti, rispettivamente responsabile e vice-responsabile regionale del dipartimento ‘, legalità, immigrazione’.

La giornata si è svolta in due tappe-chiave, simboli del degrado e centri di spaccio e malavita: la pineta di ponente e la stazione di Torre del Lago.

“Viareggio e Torre del Lago sono diventate il Bronx della Versilia, non c’è più una frazione in cui si possa passeggiare tranquilli – afferma Simoni. Il problema della è una delle criticità di questa amministrazione, che non ha mai ascoltato il grido di allarme proveniente dalla cittadinanza. Assistiamo ogni giorno a scippi, rapine, episodi di spaccio e microcriminalità in ogni angolo della città – prosegue – è diventato impossibile anche fare una semplice passeggiata in pineta, credo sia davvero arrivato il momento di voltare pagina.

Fratelli d’Italia si impegna da sempre per garantire città più sicure e vivibili e su questo tema ci batteremo, grazie anche al supporto del nostro onorevole Riccardo Zucconi, fino a che Viareggio non sarà tornata ad essere la Perla del Tirreno”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,831FansLike
3,724FollowersFollow

Leggi anche

Inps. Lollobrigida (FdI): Raddoppio stipendio con complicità M5S, si dimetta

“L’Inps è nel caos. Il presidente Tridico ha fallito nell’erogazione della cassa integrazione, nei controlli per il reddito di cittadinanza ma in piena emergenza...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Inps. Lollobrigida (FdI): Raddoppio stipendio con complicità M5S, si dimetta

“L’Inps è nel caos. Il presidente Tridico ha fallito nell’erogazione della cassa integrazione, nei controlli per il reddito di cittadinanza ma in piena emergenza...

Inps: Rizzetto (Fdi), M5S la smetta di dare lezioni su taglio spese

“Dal presidente di Anpal Parisi al presidente dell’Inps Tridico  l’aumento dei loro stipendi è una vergogna senza fine e senza che alcuno della maggioranza...

Inps: Bignami (FdI), da Tridico sfregio inaccettabile 

"È sconcertante che in un momento come questo in cui tantissimi italiani hanno atteso per mesi e ancora aspettano la cassa integrazione e le...

Super Bonus: Ciaburro (FdI), Corte Conti blocca Decreti Mise

"La Corte dei Conti blocca i decreti del MISE sul Super bonus 110, chiedendo di fare chiarezza ed eliminando tutte le incongruenze emerse. E'...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x