Inps: Rizzetto (Fdi), M5S la smetta di dare lezioni su taglio spese

“Dal presidente di Anpal Parisi al presidente dell’Inps Tridico  l’aumento dei loro stipendi è una vergogna senza fine e senza che alcuno della maggioranza dica nulla. Siamo in piena crisi occupazionale con tanti italiani in difficoltà e il ministro del Catalfo ha avallato l’aumento di stipendio di Tridico del 50% con effetto retroattivo, su cui i revisori vogliono vederci chiaro. Oltre a verificare la legittimità di questa operazione, una volta per tutte il M5S la smetta di dare lezioni sul taglio delle spese strumentalizzando sentimenti anticasta: sono quelli che si sono arricchiti con la politica e da quando sono entrati al governo non hanno fatto alcuna seria manovra di spending review, ma solo elargito stipendi agli amici cui hanno affidato  cariche pubbliche”.
È quanto dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, capogruppo della commissione alla Camera.
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,186FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati