Renzi in campagna elettorale si ricorda delle Foibe. Lo aspettiamo il 10 febbraio.

Matteo Renzi alla Foiba di Basovizza. Inizia così la campagna elettorale dell’ex leader del Pd che, memore forse dei tempi in cui lusingava anche una fetta del popolo di centrodestra, sceglie un luogo della memoria per muovere i primi passi verso la riconquista dell’elettorato e si fa immortalare con sua figlia in preghiera. Tramandare il ricordo alle generazioni future: molto bene, allora il 10 febbraio lo si vedrà sicuramente in una delle fiaccolate in memoria dei fratelli italiani vittime dell’odio comunista titino.

Il primo invito pubblico gli è arrivato in uno dei commenti da una dirigente triestina di Fratelli d’Italia, Nicole Matteoni. Matteo Renzi, coerentemente, accetterà o questa si dimostrerà solo una trovata elettorale? E cosa pensano gli elettori del Pd in merito? Quelli dell’ironico “la destra riparta dalle Foibe” chissà cosa diranno ora che a ripartire dalle Foibe è il loro ex segretario.

Francesca Avena
Francesca Avena, classe 1986, nata e cresciuta in Basilicata, rinata e ricresciuta in Puglia. Giornalista, appassionata di politica e di casi -talvolta umani, talaltra di cronaca- irrisolti. Amante, praticante e vittima dell'enogastronomia mediterranea, in eterno desiderio di scoperta delle tradizioni culinarie extra-meridione d'Italia. Tradizionalista, conservatrice e Diopatriafamiglista, con l'ambizione al radicamento e con la tendenza alla ramificazione. Paziente osservatrice della natura degli umani, dell'ambiente e degli ambienti; intrapresa di recente la buona pratica di scambio di energia (negativa convertita in positiva) in posti disabitati dagli umani e fitti di alberi, vegetazione, acqua sorgente. Romantica e ribelle, come padre mare pugliese e madre terra brulla lucana. Lucida e razionale per definizione propria, stakanovista e crumira per definizione altrui. Vita di ufficio stampa politico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,410FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati