Ipotesi patto M5S-Pd in Puglia, Congedo: “Una Grande Coalizione in salsa pugliese puzzerebbe di vecchio e di peggiore”

Il patto della poltrona sarebbe pronto anche in Puglia? Dalla lettura dei giornali e dalle voci di corridoio di via Gentile sembrerebbe possibile un accordo tra il M5S e la maggioranza in consiglio regionale in vista delle prossime elezioni regionali 2020.

Se così fosse ne vedremo delle belle: si tratterebbe di una Große Koalition in salsa pugliese che unirebbe due anime finora in antitesi e in scontro non solo a livello nazionale ma anche a livello regionale, dove i toni sono forse stati ancora più duri (sono agli atti le bordate reciproche al limite dell’offesa personale tra M5S e Pd). Se l’eventualità di un tale accordo dovesse concretizzarsi sarà interessante capire in che modo il M5S digerirà la “mala gestio” del presidente Michele Emiliano sulle più importanti politiche regionali come agricoltura, ambiente, rifiuti, infrastrutture, sociale, e soprattutto sanità. In queste ore, oltretutto, entrambe le forze politiche, di matrice populista una e democratica l’altra, si stanno scagliando scompostamente contro la scelta di Fratelli d’Italia di scendere pacificamente in piazza col popolo italiano per manifestare -diritto democratico- il dissenso al nascente governo dell’inganno, delle poltrone, delle manovre di palazzo tra forze politiche che finora hanno parlato di postazioni ma non di programma.

Insomma, la politica sarà pure l’arte del possibile e del compromesso, ma quella a cui stiamo assistendo puzza di vecchio e di peggiore.

Lo dichiara il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Puglia Saverio Congedo.
 
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,361FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati