Ippica, sottosegretario La Pietra, Concorso di Piazza di Siena vetrina prestigiosa per conquistare nuovi appassionati

“Il Concorso di Piazza di Siena è una prestigiosa vetrina nella quale intendiamo valorizzare il cavallo italiano e per questo nell'ambito del 91° CSIO di Piazza di Siena, che rappresenta uno dei Concorsi internazionali più famosi al mondo nel settore degli sport equestri, la Federazione Italiana Sport Equestri (FISE) ha programmato il Master Talent giovani cavalli, riservato ai migliori soggetti di 6 e 7 anni italiani, cui partecipa attivamente anche il MASAF.

In questa occasione vogliamo presentare al pubblico degli sport equestri l'iniziativa di promozione e valorizzazione del comparto ippico denominata “Palio delle Regioni”, circuito ippico promosso dal MASAF con la finalità di mettere in risalto, sotto l'aspetto della comunicazione e del coinvolgimento di nuovo pubblico, i valori dell'ippica e le specificità dei territori, al fine di creare una sinergia tra natura, , sport, turismo, tradizione e le competizioni ippiche più radicate nel territorio e nella cultura del cavallo, nonché l'enogastronomia legata al .

L'attenzione del Masaf nei confronti dell'ippica è a 360 gradi nel vero senso della parola, come testimonia anche l'iniziativa “Oltre l'ostacolo del fine carriera: un progetto per la valorizzazione dei cavalli da corsa”, il cui obiettivo è quello di dare un futuro dignitoso ai cavalli da corsa che hanno terminato la loro attività agonistica in pista e offrirgli “una nuova vita” mettendo in evidenza le qualità per le quali sono eventualmente predisposti, superando, appunto, l'ostacolo del fine carriera. Stiamo riservando una attenzione generale per l'ippica e per tutti gli sport equestri, che vogliamo incentivare in molteplici forme, ricreando quell'entusiasmo e quella curiosità che hanno sempre circondato il mondo dell'ippica e del cavallo determinando inoltre i presupposti, ad esempio, per avere ippodromi accoglienti, moderni, aperti a varie possibilità di esperienze interconnesse, così da poter attirare nuovi appassionati, che per vari motivi non avevano mai avuto occasione di dedicare una giornata alla scoperta dell'incredibile rapporto che intercorre tra uomo e cavallo. Un rapporto speciale, unico, che manifestazioni anche esse uniche come il Concorso di Piazza di Siena hanno il merito di celebrare ai massimi livelli”.

È quanto dichiara il sottosegretario al Masaf, senatore Patrizio La Pietra.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x