Ippica – Sottosegretario La Pietra, “Grande Ippica Italiana” nuovo sito per interagire con tutti gli appassionati

Da Lunedì 24 giugno sarà on-line il sito internet “Grande Ippica Italiana”

www.grandeippicaitaliana.it, nuovo strumento di comunicazione e promozione dell'ippica italiana. Il sito è articolato in più sezioni e sarà il portale dove saranno riportate, quotidianamente, 365 giorni l'anno, tutte le ultime notizie aggiornate dell'ippica italiana e internazionale. Presente anche un'importante banca dati che consentirà agli appassionati di ottenere tutte le informazioni possibili sui cavalli e sulle corse di tutto il territorio . Oltre all'italiano, a breve saranno disponibili per la consultazione anche la versione in lingua inglese e francese, così da favorire la fruibilità del sito anche da parte di utenti stranieri e ampliare la promozione all'estero delle corse italiane. Massima disponibilità anche all'interazione con chi navigherà sul sito tramite una chat, che consentirà di porre domande ad un esperto di ippica, oltre a poter consultare sezioni specifiche sui cavalli partenti e non solo. 

“Il primo obiettivo del nuovo sito web è la divulgazione, la promozione, così da far avvicinare quante più persone possibili all'ippica, comunicando la passione, le tradizioni e la bellezza di questo meraviglioso spettacolo e sport”, ha commentato il sottosegretario al Masaf, senatore Patrizio La Pietra. 

“Il rafforzamento dell'ippica italiana – ha inoltre aggiunto il sottosegretario La Pietra – passa anche attraverso una comunicazione più efficace e tramite l'organizzazione di grandi eventi sul territorio, per aumentare la sua visibilità a livello nazionale e internazionale, oltre all'adozione di un marchio estremamente identificativo. In quest'ottica è stato definito un nuovo logo ispirato dai disegni di Leonardo e da alcune maestose sculture classiche; si tratta della testa stilizzata di un cavallo, ricavata da un disegno costruttivo basato sul cerchio, con linee radianti che fuggono dal suo centro. Il cerchio rappresenta la circolarità della filiera dell'ippica, non intesa come semplice sport di corse di cavalli, ma piuttosto come una microeconomia circolare. La bandiera italiana – ha concluso il sottosegretario La Pietra – si integra nel cerchio ideale, correndovi intorno”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x