Iran, Ferro (FdI): femministe italiane in silenzio indossano chador

“Piena solidarietà alle donne iraniane in rivolta dopo la morte di Mahsa Amini, la giovane curda in vacanza con la famiglia in Iran, deceduta a causa delle percosse subite dopo essere stata arrestata dalla polizia religiosa iraniana per aver sistemato male il velo. Con grande coraggio stanno sfidando il regime di Teheran rischiando a loro volta l’arresto e la morte per battersi a viso aperto contro l’oscurantismo islamista. Tutto questo però sembra non interessare alle donne della sinistra italiana, che da giorni restano in un vergognoso silenzio di fronte a quanto sta accadendo. Femministe ‘à la carte’, sempre pronte a partire lancia in resta quando si tratta di diffondere menzogne e lanciare allarmi contro la destra e Giorgia Meloni, le donne della sinistra indossano subito lo chador e restano accucciate quando devono condannare le reali violazioni dei diritti e le violenze contro le donne commesse del regime islamico”.

Lo dichiara Wanda Ferro, vicepresidente del gruppo di Fratelli d’Italia alla Camera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,771FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati