Isis: arrestato somalo. Meloni: subito reato integralismo islamico

“Mettiamo bombe a tutte le chiese d’Italia. La chiesa piu’ grande dove sta? Sta a Roma?”. Cosi’ parlava Ibrahin Omar Mohsin, il 20enne di nazionalita’ somala, intercettato dagli agenti della Digos di Bari che lo hanno fermato per associazione con finalita’ di terrorismo, istigazione e apologia del terrorismo, aggravate dall’utilizzo del mezzo informatico e telematico.

«Orgogliosi delle Forze dell’Ordine che hanno fermato un potenziale terrorista somalo affiliato all’Isis che progettava di mettere delle bombe in tutte le chiese d’Italia e che indottrinava al jihad anche sul web. Fratelli d’Italia rinnova il suo appello: discutiamo e approviamo subito in Parlamento il reato di integralismo islamico. Fermare i predicatori di morte è una priorità assoluta».

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,411FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati