Isis: arrestato somalo. : subito reato integralismo islamico

“Mettiamo bombe a tutte le chiese d’Italia. La chiesa piu’ grande dove sta? Sta a Roma?”. Cosi’ parlava Ibrahin Omar Mohsin, il 20enne di nazionalita’ somala, intercettato dagli agenti della Digos di Bari che lo hanno fermato per associazione con finalita’ di terrorismo, istigazione e apologia del terrorismo, aggravate dall’utilizzo del mezzo informatico e telematico.

«Orgogliosi delle Forze dell’Ordine che hanno fermato un potenziale terrorista somalo affiliato all’Isis che progettava di mettere delle bombe in tutte le chiese d’Italia e che indottrinava al jihad anche sul web. Fratelli d’Italia rinnova il suo appello: discutiamo e approviamo subito in Parlamento il reato di integralismo islamico. Fermare i predicatori di morte è una priorità assoluta».

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia .

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,580FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x