Stefano Maullu, europarlamentare di Fratelli d'Italia e candidato alle europee
Stefano Maullu, europarlamentare di Fratelli d'Italia e candidato alle europee
“È arrivato il momento che l’Ue condanni in maniera netta e definitiva le pericolose esternazioni dei politici iraniani, che continuano a manifestare la loro evidente ostilità verso Israele. Il ministro degli Esteri ha affermato che Israele rappresenterebbe una minaccia per la pace e la sicurezza internazionale, mentre il Parlamento iraniano ha addirittura accusato Israele per le esplosioni di quattro navi al largo di Fujairah, negli Emirati Arabi Uniti. Si tratta di dichiarazioni gravissime, per cui ci aspettiamo che l’Ue, e in particolar modo Federica Mogherini, colgano l’occasione per respingerle, per condannarle, prendendo le difese di Israele e del suo popolo, che sono parte integrante dell’Europa”. Lo afferma Stefano Maullu, europarlamentare di Fratelli d’Italia e candidato alle europee.