Istat, : con questi dati su natalità Italia destinata a scomparire. Politica non può voltarsi dall’altra parte

«È desolante il quadro delineato dall’Istat sulla situazione demografica italiana: nell’ultimo anno si registra un nuovo minimo storico di nascite (404 mila) dall’unità d’Italia e un massimo storico di decessi (746 mila) dal secondo dopoguerra. Dati a dir poco allarmanti, che il covid ha contribuito a peggiorare e davanti ai quali la politica non può continuare a voltarsi dall’altra parte: con questi numeri l’Italia è una nazione destinata a scomparire. Fratelli d’Italia conduce da anni, spesso in solitudine, una battaglia affinché il sostegno natalità sia una priorità dell’Italia e dell’Europa. Una emergenza che richiede risposte imminenti, sulla quale abbiamo presentato decine di proposte, che vanno dagli asili nido gratuiti a strumenti di sostegno alla maternità come il reddito di infanzia. Per Giuseppe Conte la natalità non è stata una priorità: chiediamo al premier Draghi di non commettere lo stesso errore dei suoi predecessori e dei partiti che oggi sono anche nel suo governo. Perché i figli non sono un bene di lusso ma sono la garanzia di futuro per la nazione e lo Stato ha la responsabilità di dare su questo risposte ai cittadini».

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia .

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Valentino

Dobbiamo difendere questa Storia. Di storia si parla sempre se abbiamo in mente le nostre mogli ed i nostri figli.
Senza il presente non c’è futuro facciamo una Società giusta.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,534FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x