ITA, Rampelli (VPC-FdI): l’ambasciatore tedesco per matrimonio con Lufthansa, e noi ci teniamo Altavilla

“La Germania ‘scomoda’ addirittura l’ambasciatore tedesco per farci capire quanto le interessi ITA, anzi l’Italia – con le sue rotte, le sue destinazioni, le sue ricchezze per le quali i turisti tedeschi hanno storicamente un debole. Questo fa capire quanto ITA (e prima ancora Alitalia) sia un partner strategico per chiunque capisca un minimo di politiche turistiche e di piattaforme logistiche strategiche. Tenere al vertice di ITA un presidente come Altavilla dimostra semplicemente che l’intenzione principale del governo è quella di svendere la compagnia aerea di bandiera, la società subentrante infatti non è stata fatta per primeggiare, ma per depredare e fare un regalo alla Germania. Altrimenti si parlerebbe di quote italiane in Lufthansa o di presenza pesante dello Stato italiano in ITA e non di una sostanziale colonizzazione per servire nel trasporto aereo il vecchio adagio: ‘Deutschland über alles’”. E’ quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati