Italia-Venezuela, Urso (FdI): Italia riconosca Guaido’ come hanno fatto tutti i Paesi europei

“L’Italia riconosca finalmente Juan Guaidò come hanno fatto tutti gli altri Paesi europei, lo faccia subito e in modo convincente così da fermare l’arroganza adel regime dittatoriale che vuole cancellare con la farsa elettorale del 6 dicembre l’unica istituzione democratica del Paese, appunto la Assemblea nazionale. A pochi giorni dalle elezioni in Venezuela, non riconosciute dalla Ue e a cui non parteciperanno le forze di opposizione, teniamo al Senato un’iniziativa dando voce al presidente Guaidò, purtroppo non ancora riconosciuto presidente ad interim del Venezuela dal governo italiano, per lanciare un messaggio di amicizia e solidarietà al popolo venezuelano e alla numerosa comunità italiana che lì vive e che una volta era molto operosa. Sotto la dittatura di Maduro oggi la condizione del Venezuela è tracollata dal punto di vista economico e sociale, e con queste elezioni corre il rischio di scomparire l’unica istituzione democratica ancora in piedi, l’assemblea nazionale. Per questo diamo voce al Venezuela libero, a sostegno di un popolo che si appresta a vivere elezioni che non hanno alcun presupposto di democraticità”.

E’ quanto ha dichiarato il senatore di Fratelli d’Italia Adolfo Urso nel corso dell’incontro da lui promosso in Senato “Insieme, per la libertà e la democrazia in Venezuela” cui hanno partecipato parlamentari di tutti i partiti italiani e parlamentari in esilio del Venezuela.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,665FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati