Ius Scholae, Montaruli (FdI): “In Italia per sposarsi bisogna avere 18 anni, uguale deve essere per cittadinanza”

“Io sono felicissima che ci siano ragazzi stranieri in Italia che si sentono italiani ma devono essere interpellati loro sul diritto e la richiesta di chiedere la cittadinanza. Invece nel provvedimento delle sinistre loro sono esclusi perché e’ un solo genitore, peraltro a deroga del principio di parità genitoriale, a chiederla. Per quanto riguarda la scuola, nello Ius scholae di scuola dell’obbligo non c’è niente: la proposta prevede 5 anni di un qualsiasi corso, anche un corso di formazione, quindi non necessariamente i cicli scolastici” così a “L’aria che tira” su La 7 il deputato Augusta Montaruli che conclude: “Ho visto un flashmob molto interessante in cui è stato inscenato un matrimonio, io ricordo che per sposarsi in Italia bisogna avere 18 anni salvo eccezioni, perché a 18 anni si può esprimere la propria volontà, vorrei dunque che ci fosse un matrimonio autentico e non un matrimonio combinato”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,949FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati