L. difesa. Balboni-La Russa-Stancanelli () a Lega: passo indietro rispetto a programma Centrodestra. Rimane troppa discrezionalità a magistrati

“Siamo rammaricati che i nostri emendamenti siano stati respinti, perchè avrebbero consentito di assicurare realmente che la difesa nelle abitazioni e nei luoghi di lavoro fosse davvero sempre legittima. Invece, in base a questo testo si consentirà ancora una troppo ampia discrezionalità ai giudici e potrà produrre, ancora una volta, sentenze contrastanti e spesso punitive per le vittime. La Lega si è piegata al M5S, dimenticando il programma elettorale del Centrodestra”. Lo dichiarano i senatori di Fratelli d’Italia, Alberto Balboni, capogruppo di in Commissione Giustizia, Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato, e Raffaele Stancanelli, vicepresidente della Commissione Giustizia.

“Ciononostante voteremo a favore del testo, sia perchè rappresenta comunque un cambio di passo rispetto al passato e sia perchè è una battaglia storica della destra politica e di Fratelli d’Italia. Ma non possiamo esimerci dal dire che siamo di fronte ad un testo che è un passo indietro rispetto a quanto prospettato a grande voce in campagna elettorale”, concludono i senatori di Fratelli d’Italia.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,246FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x