L. difesa. Balboni-La Russa-Stancanelli (FdI) a Lega: passo indietro rispetto a programma Centrodestra. Rimane troppa discrezionalità a magistrati

“Siamo rammaricati che i nostri emendamenti siano stati respinti, perchè avrebbero consentito di assicurare realmente che la difesa nelle abitazioni e nei luoghi di fosse davvero sempre legittima. Invece, in base a questo testo si consentirà ancora una troppo ampia discrezionalità ai giudici e potrà produrre, ancora una volta, sentenze contrastanti e spesso punitive per le vittime. La Lega si è piegata al M5S, dimenticando il programma elettorale del Centrodestra”. Lo dichiarano i senatori di Fratelli d’Italia, Alberto Balboni, capogruppo di in Commissione Giustizia, Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato, e Raffaele Stancanelli, vicepresidente della Commissione Giustizia.

“Ciononostante voteremo a favore del testo, sia perchè rappresenta comunque un cambio di passo rispetto al passato e sia perchè è una battaglia storica della destra politica e di Fratelli d’Italia. Ma non possiamo esimerci dal dire che siamo di fronte ad un testo che è un passo indietro rispetto a quanto prospettato a grande voce in campagna elettorale”, concludono i senatori di Fratelli d’Italia.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,150FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati