La Chiesa dovrà pagare gli arretrati ICI

25 views

La sentenza della Corte di Giustizia europea mette fine ad una disputa di lunga data riguardante l’esenzione dell’ICI da parte degli immobili di proprietà della Chiesa, ribaltando proprio le precedenti sentenze del tribunale UE che per anni avevano ritenuto legittimo l’esonero del versamento dell’ICI per gli enti non commerciali  sia religiosi sia no-profit, come cliniche, scuole, alberghi.

Adesso, invece, per la Corte di Giustizia europea, il pagamento dell’imposta comunale per gli immobili è dovuta anche dalla Chiesa, e perciò lo Stato italiano si deve attivare per recuperare le somme non incassate prima del 2011.  Sono stati anche ritenuti inaccettabili vari ricorsi, compreso uno che sosteneva l’impossibilità di recupero delle somme dovute a causa di difficoltà organizzative. La Corte, in questo caso, ha liquidato tutto sostenendo che si tratta di “problematiche interne all’Italia”. La Corte di giustizia ha ritenuto invece legittime le esenzioni dall’Imu, l’imposta succeduta all’Ici, anch’esse oggetto di contestazione da parte dei ricorrenti. L’Imposta municipale unica infatti non prevedeva esenzioni per gli immobili dove venivano svolte attività economiche, anche se di proprietà della Chiesa.

Il caso era cominciato nel 2010 quando l’antitrust europeo aprì un’indagine per violazione delle norme sugli aiuti di Stato. Poi con il governo Monti, nel 2012, la situazione si risolse praticamente da sola con l’abolizione dell’ICI e la nascita dell’IMU, che esentava dall’imposta solo gli immobili utilizzati per attività non commerciali. Restava però in piedi la questione degli arretrati dal 2006 al 2011, che per l’Associazione Comuni Italiani dovrebbe essere una somma compresa tra i 4 e i 5miliardi di euro e che sulla base della sentenza della Corte di Giustizia europea, intervenuta a seguito di un ricorso presentato dalla Scuola privata Montessori , lo Stato dovrà adesso riscuotere dalla Chiesa e da associazioni no-profit.

Soddisfatti i radicali che hanno sostenuto il ricorso. “Nulla contro la Chiesa”, ha affermato Carlo Pontesilli, “il nostro interesse è solo quello della collettività e della parità di doveri per tutti”. Mentre il segretario generale della CEI, Monsignor Stefano Russo, ha detto: “Si tratta di una sentenza che comunque riconosce la normativa vigente, e cioè l’esenzione per la Chiesa da quando è in vigore l’IMU”.  Anche Bergoglio si era espresso a favore del pagamento dell’ICI , sostenendo che chi fa affari con l’accoglienza e l’assistenza sanitaria è tenuto a pagarci le tasse.

RK Montanari
RK Montanarihttps://www.lavocedelpatriota.it
Viaggiatrice instancabile, appassionata di fantasy, innamorata della sua Italia.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,958FansLike
4,062FollowersFollow

Leggi anche

FI segue FdI sul no al MES. Vittoria della Meloni.

«Fratelli d’Italia ringrazia gli alleati di Forza Italia, e in particolare Silvio Berlusconi, per averci seguito sul tema del MES e aver deciso di...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

FI segue FdI sul no al MES. Vittoria della Meloni.

«Fratelli d’Italia ringrazia gli alleati di Forza Italia, e in particolare Silvio Berlusconi, per averci seguito sul tema del MES e aver deciso di...

Fisco, Meloni: oggi parte vergognosa “Lotteria Scontrini”. Stato potrà valutare se cittadini fanno spese ‘immorali’ e se sono socialmente accettabili

«Oggi parte la registrazione per poter partecipare alla vergognosa “lotteria degli scontrini”. Se paghi con carta di credito e fai così sapere a Conte,...

Dl Sicurezza, Meloni: Flash Mob di Fdi a Termini. Mentre le famiglie e le imprese sono in ginocchio per Coronavirus, la maggioranza spalanca le...

«Flash mob di Fratelli d'Italia davanti alla stazione Termini di Roma per dire no al decreto insicurezza. Mentre le imprese e le famiglie sono...

Fratelli d’Italia interroga Di Maio: tuteli gli Italiani di Croazia

È andato in scena oggi l'incontro tra il Ministro degli esteri Di Maio e il suo omologo croato Gordan Grlic Radman, con un'agenda focalizzata...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x