La Grande Moschea di Parigi esorta a votare per Emmanuel Macron

Due importanti organizzazioni musulmane hanno dato il loro sostegno a Emmanuel Macron per il secondo turno delle elezioni presidenziali in Francia.

Questa settimana, Chems-Eddine Hafiz, rettore della Grande Moschea di Parigi, ha sponsorizzato un iftar [rottura del digiuno del Ramadan] a sostegno della rielezione di Emmanuel Macron come presidente della repubblica. Il pasto ha avuto luogo martedì nel ristorante della moschea di Parigi, dove erano presenti anche i rappresentanti di altri gruppi, come i Fratelli Musulmani.

“Fino all’ultimo momento”, lo stesso Macron intendeva essere presente, ma è stato ostacolato da “eventi politici attuali” e “tensioni sull’Ucraina”, ha detto il maestro Hafiz, un avvocato franco-algerino. Al suo posto, Macron ha inviato l’ex ministro dell’Interno Christophe Castaner per partecipare all’evento.

La Grande Moschea di Parigi si è unita all’Assemblea dei Musulmani di Francia (RMF) nel sostenere il signor Macron nel ballottaggio presidenziale contro la sua avversaria Marine Le Pen, che si terrà domenica 24 aprile.

“Forze maligne stanno parlando oggi chiedendo la messa al bando dei musulmani”, ha detto Hafiz in un comunicato stampa la scorsa settimana. “Come reagire a questa malevolenza banalizzante che si deposita nella mente della gente? Votando per la continuità della Repubblica”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,369FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati