L’accusa: a Malta venduti 88mila visti ai Libici

83 views

Il deputato nazionale di Malta, Ivan Grech Mintoff (leader del partito di opposizione Alleanza Bidla e membro del Movimento Cristiano Politico Europeo – ECPM) ha portato in tribunale le trascrizioni delle testimonianze raccolte e una pesante documentazione che potrebbe coinvolgere i più alti funzionari del governo maltese, inclusi membri dell’ufficio del primo Ministro.  La trascrizioni proverebbero un giro di affari per la compravendita di visti che si aggirerebbe intorno a svariati milioni di euro.

È quanto racconta in esclusiva Marco Gombacci, giornalista de “Il Giornale”, sul blog Gli Occhi della Guerra.

Gombacci svela il contenuto della denuncia lanciata dal leader dell’opposizione maltese: un sistema sfruttato anche dagli uomini dello Stato islamico ancora presenti in Libia. Attraverso di esso 88mila visti Schengen e un numero imprecisato di visti per motivi di cura sarebbero stati venduti illegalmente a cittadini libici da parte di funzionari del governo maltese per poter arrivare e circolare liberamente in Europa.

Leggi l’articolo completo su “Gli Occhi della Guerra”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,917FansLike
4,018FollowersFollow

Leggi anche

Brogli U.S.A.: ecco le 9 accuse chiave della campagna di Trump.

Rudy Giuliani e altri avvocati che rappresentano la campagna elettorale del presidente Donald Trump hanno esposto giovedì in conferenza stampa le loro accuse sui...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Brogli U.S.A.: ecco le 9 accuse chiave della campagna di Trump.

Rudy Giuliani e altri avvocati che rappresentano la campagna elettorale del presidente Donald Trump hanno esposto giovedì in conferenza stampa le loro accuse sui...

Recovery, anche la Slovenia contro il ricatto a Polonia e Ungheria su Stato di Diritto.

"Solo un organo giudiziario indipendente può dire cos'è lo Stato di diritto, non una maggioranza politica", ha scritto Janez Jansa, premier conservatore sloveno, in...

Hong Kong: Joshua Wong, oltre 10Mila arresti per proteste contro regime cinese.

"Parte dell'enorme prezzo sostenuto nella lotta per la libertà e la democrazia a Hong Kong è rappresentato dall'aumento delle vittime giudiziarie. Ad oggi, più...

Terrorismo: “Migliaia di foreign fighters in UE, siamo in costante pericolo”.

"Devono essere prese misure di più ampia portata in modo da poter vivere in sicurezza in Europa e difendere il nostro modello di vita",...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x