Latrofa (FdI): a Pisa un gran parco urbano

A Pisa stanno andando avanti i lavori per il parco urbano nel quartiere di Cisanello. “Per 40 anni” fa sapere l’assessore Raffaele Latrofa “il verde, per il centro sinistra, è stato opzionale. Per altri venti anni hanno filosofeggiato e basta, lasciando nel degrado totale quest’area, che abbiamo ripulito da materassi, letti, lavatrici e spacciatori. Noi, invece di parlare, piantiamo alberi dove volevano mettere piastrelle e cemento. Volevano metterle lì, dove ci sono gli alberi che abbiamo piantato per i nuovi nati”.

Latrofa rivela che sta ricevendo continue mail di ringraziamento di residenti, che si complimentano per aver dato loro un parco, che è stato ripulito dopo quarant’anni di degrado. Il parco sarà dotato anche di una pista ciclabile lunga 500 metri e larga ben 4 metri, per permettere anche le passeggiate dei pedoni. Ci saranno pure aree ombreggiate e attrezzate, panchine, rastrelliere per biciclette e giochi per bambini. Si tratta di un intervento dal valore complessivo di circa 800mila euro: una metà comunale, l’altra ottenuta con il bando della Regione (questo progetto ha ottenuto il secondo posto in graduatoria, su 54 comuni toscani partecipanti). Ora ci passano le mamme coi passeggini e sarà ancora meglio già da febbraio.

“Inizia oggi un percorso che ci permetterà, a febbraio 2023, di tornare qui e trovare un nuovo parco urbano di 60mila metri quadrati nel centro di Cisanello, in una parte di Pisa che si è sviluppata negli anni con una grande carenza di verde. La realizzazione del nuovo parco è paradigmatica della nostra azione amministrativa: a fronte di tante idee, noi abbiamo preferito dare il via ai cantieri e concluderli. A febbraio troveremo qui, in un’area che era lasciata al degrado più completo, un nuovo polmone verde, con i suoi 500 alberi, in linea con le politiche ambientali nazionali che spingono nella direzione della transizione ecologica. Lasceremo un parco che farà da ricucitura urbanistica tra la zona nuova della città e il grande polo ospedaliero ancora in fase di ampliamento. Questo parco entrerà poi a far parte del nostro patrimonio verde, per cui il Comune di Pisa investe 2 milioni di euro ogni anno in manutenzione. Mi preme sottolineare che ogni nuova realizzazione del verde — pensiamo anche alle rotatorie realizzate proprio qui a Cisanello — entra in automatico in un sistema di manutenzione per cui i cittadini da quel giorno la continueranno a vedere curata, fiorita e ben tenuta” conclude Latrofa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,908FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati