: FdI, basiti da superficialità governo sui lavoratori più a rischio

“Siamo basiti dinanzi alla superficialità con la quale il si occupa dei più a rischio. Così come avvenuto con il Agosto, l’esecutivo persevera nei suoi errori annunciando un intervento legislativo sul agile col solo fine di promuoverlo. Ma il problema non è promuovere lo smart working, ma renderne obbligatorio il riconoscimento a quei che hanno delle patologie e devono prudentemente lavorare da remoto. Attualmente, molte di queste persone si vedono rifiutare dai datori di l’accesso al agile, pur sussistendo tutte le condizioni di legge per accordarlo. Occorre, quindi, riparare ad una norma vaga che non assicura questa modalità di proprio a chi ne ha più bisogno. Ci troviamo di fronte all’ennesima conferma di un inadeguato che non comprende le difficoltà che stanno vivendo i cittadini in un periodo così complesso”.
È quanto affermano in una nota congiunta i deputati di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, capogruppo della commissione , e Federico Mollicone, dopo la risposta del al question time con cui chiedevano di garantire il da remoto ai fragili.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,351FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x