Lavoro. Mancini (FdI): Satnam Singh vittima di un sistema criminale, governo Meloni contro sfruttamento e illegalità

“Forte è il cordoglio per Satnam Singh, l'ennesima vittima di un sistema criminale che fa dello sfruttamento degli esseri umani il mezzo principale del proprio profitto. Bene ha fatto il ministro Calderone a dichiarare il rinnovato impegno delle istituzioni per perseguire ‘queste forme di moderno schiavismo che sfruttano lo stato di necessità delle persone, costringendole a condizioni di lavoro inaccettabili'. Il è costantemente impegnato per contrastare con tutti i mezzi possibili ogni forma di sfruttamento e di illegalità, ‘reintroducendo anche il reato penale di somministrazione illecita di manodopera' come ha precisato lo stesso ministro. Con particolare attenzione all'atavico problema dello sfruttamento del lavoro in agricoltura, dove l'impunità per la disattenzione delle regole è stata favorita da ‘scellerate politiche migratorie unite alla mancanza di controlli efficaci' come ha ribadito il ministro Lollobrigida. È necessario un cambiamento tanto rapido quanto radicale, nei controlli ma anche nella del lavoro, che coinvolga attivamente tutte le parti sociali, i datori di lavoro e le organizzazioni dei lavoratori. Il costo umano e sociale dello sfruttamento sul lavoro è inaccettabile ed il suo superamento è un nostro obiettivo prioritario e irrinunciabile”.

Lo dichiara in una nota la senatrice di Fratelli d'Italia Paola Mancini, componente della commissione Lavoro.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x