Lavoro. Milani (FdI): maxi-deduzione è politica seria, non slogan

“I dati Istat ci segnalano che sale la fiducia dei consumatori a giugno 2024 passando da 96,4 a 98,3. Questa evoluzione positiva dell'indice di fiducia riflette un più generale miglioramento del clima economico e di quello futuro che passano, rispettivamente da 101,9 a 105,3 e da 95,7 a 98,7. Cresce la fiducia dei consumatori e continuano gli interventi del governo per favorire la crescita dell'occupazione. Tra questi, il decreto attuativo della riforma dell'Irpef che prevede per imprese e professionisti che aumentano il numero di dipendenti a tempo indeterminato una maxi-deduzione del 120 per cento, che può arrivare al 130 per cento se le assunzioni riguardano le categorie fragili. Questo importante incentivo, che rientra nel pacchetto di misure contenute nel Dl coesione, darà nuovo impulso all'occupazione. Si assumerà di più, soprattutto al Sud, e si darà più stabilità ai contratti e quindi ai lavoratori. Uno strumento concreto per intervenire anche nella sfida al precariato, che questo governo sta portando avanti con una seria, non con gli slogan”.

E' quanto dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Massimo Milani.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x