Lavoro, Osnato (FdI): da Istat dati incoraggianti, l’opposizione si impegni con noi per il bene dell’Italia

“Il quadro del mercato del lavoro fornito dall'Istat ci sprona ad andare avanti, perché la strada è evidentemente quella giusta. Grazie all'operato del e del ministro Calderone, oggi abbiamo non solo più occupazione, ai cui record siamo ormai abituati, ma più lavori di qualità e meno sommerso, con evidenti vantaggi per la sicurezza fisica ed economica delle persone”. Lo dichiara Marco Osnato, deputato di Fratelli d'Italia, presidente della Commissione Finanze e responsabile economico del partito, a commento del rapporto Istat ‘Noi Italia 2024', secondo cui il 2023 ha visto l'aumento dell'occupazione (66,3% nella fascia 20-64 anni, +1,5 punti rispetto al 2022) nonché il calo di alcuni decimali nella quota di persone impiegate a termine (16,0%), part-time (18,0%) e in maniera irregolare (11,3%). “Purtroppo, nonostante l'aumento della partecipazione femminile al mercato del lavoro, si allarga il divario di genere; così come quello tra le ottime prestazioni del Centro-Nord e le difficoltà del Mezzogiorno”, prosegue l'esponente di . “Presto le misure di welfare dedicate alle donne e l'autonomia differenziata, pensata per efficientare la gestione delle risorse pubbliche, daranno i loro frutti. Oggi, però, celebriamo la riduzione dell'area del nero e la maggiore stabilità di molti contratti. Il mio auspicio è sempre lo stesso: l'opposizione prenda atto dei dati, smonti le sue barricate ideologiche, e cominci a fare proposte concrete per il bene di tutti gli italiani”, conclude.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x