Lazio. Lollobrigida (FdI): Zingaretti assuma impegni e Tridico eviti discriminazioni su assegno invalidità

“Bene la mozione presentata in Consiglio regionale dal gruppo di Fratelli d’Italia, che segue la nostra denuncia fatta in Parlamento, per chiedere di non cancellare l’assegno mensile di invalidità ai disabili che lavorano. Il presidente della Regione Lazio Zingaretti, esponente del Pd che sostiene il governo, assuma un impegno serio nei confronti di questi cittadini che rischiano di essere discriminati e si faccia portavoce con Draghi per ripristinare il sostegno economico agli invalidi parziali che non superano il reddito di 4.931 euro. È inaccettabile e inspiegabile eliminare l’assegno Inps da 287 euro, mentre assistiamo a continui abusi e illeciti su una fallimentare misura come il Reddito di cittadinanza, come ho già avuto modo di sottolineare ieri al ministro Orlando nel corso dell’informativa a Montecitorio. Invece di blaterale in Tv, il presidente Inps Tridico faccia il suo evitando discriminazioni e insostenibili danni a persone in difficoltà”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati