Lazio: Maselli (FdI), d’accordo con Trancassini, subito dimissioni Zingaretti

“D’accordissimo con il nostro coordinatore regionale Trancassini. Zingaretti si deve dimettere subito per ridare ai cittadini del Lazio la possibilità di tornare al voto nel più breve tempo possibile. La regione Lazio è praticamente ferma, anche ieri tanto per cambiare il presidente non era in aula pur sapendo che la sua presenza era stata richiesta per prendere parte al consiglio straordinario sul caso Ruberti, poi rinviato appunto per la sua assenza. Zingaretti si è trincerato dietro al silenzio, come nel caso veramente eclatante delle mascherine e dell’accusa del danno erariale di quasi 12 milioni di euro avanzata dalla Corte dei Conti. Una telenovela che va avanti da febbraio 2020 senza che ci sia stata un’assunzione di responsabilità né da parte sua né da parte del capo della protezione civile regionale Tulumello che continua a stare tranquillamente al suo posto. E intanto, mentre sulla vicenda fioccano particolari inquietanti, una parte di mascherine ancora giace in stato di abbandono presso i magazzini della Dogana degli aeroporti di Fiumicino e Malpensa mai ritirate dalla Regione Lazio. Ma vi pare normale?” Lo dichiara il consigliere regionale Massimiliano Maselli che ha preso parte al tavolo degli eletti del Lazio e dei consiglieri regionali di nella sede nazionale del partito a Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,313FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati