Lazio: Savo e Trancassini visitano Spallanzani e San Camillo

Questa mattina il Presidente della commissione sanità della Regione Lazio Alessia Savo e il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia nel Lazio, on. Paolo Trancassini, hanno visitato l'istituto Spallanzani e il San Camillo Forlanini di Roma. Si tratta di due poli ospedalieri d'eccellenza in cui operano grandi professionalità che ogni giorno lavorano per la collettività. “Ascoltare le istanze di questi professionisti oltre ad essere un dovere è anche il modo per rimettere la al servizio della sanità. È questo il percorso che stiamo intraprendendo grazie al lavoro della Regione Lazio: una strategia che ha l'obiettivo di riorganizzare i servizi facendo crescere le professionalità e mettendo a sistema le risorse esistenti” spiega l'on Trancassini. “Osservare, ascoltare, migliorare: è con questi obiettivi che oggi, al San Camillo-Forlanini e all'istituto Spallanzani, abbiamo visitato numerosi reparti, tra cui pronto soccorso, medicina d'urgenza e terapia intensiva, oltre alle nuove aree in fase di realizzazione, parlato con le direzioni, i medici e il personale sanitario” sottolinea Savo. “Due strutture con servizi, alte specializzazioni e offerta sanitaria qualitativamente elevati che la Regione sta potenziando con nuovi posti letto, aree e strumentazioni sempre più all'avanguardia” prosegue. “Ringraziamo il direttore generale Mostarda, il direttore del dipartimento interaziendale trapianti dottor Ettorre, eccellenza del Lazio, e tutti i medici, gli infermieri, il personale sanitario che abbiamo avuto il piacere di salutare in corsia. A loro, alla del rispetto e alla prevenzione della conflittualità va il nostro pensiero nella giornata di educazione e prevenzione contro la violenza nei confronti degli operatori sanitari e socio-sanitari” concludono.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x