Leonardo: FdI, no a spacchettamento, governo chiarisca

“Fratelli d’Italia esprime vicinanza ai lavoratori che hanno manifestato la propria preoccupazione e contrarietà all’ipotesi di spacchettamento del settore Difesa di Leonardo. La Difesa e la sua Industria sono un settore strategico per l’Italia ed è per questo motivo che riteniamo non plausibile cedere all’estero un qualsiasi ramo aziendale di Leonardo. La cessione del settore terrestre ad un consorzio franco tedesco è incomprensibile e pericoloso. Il Governo faccia subito chiarezza e metta un punto fermo a chi, eventualmente, abbia travisato il dibattito sul futuro della Difesa comune europea. Noi la intendiamo come collaborazione e interazione e non come svendita dei nostri gioielli. Attendiamo chiarimenti ma la posizione di è chiara”.

Lo dichiarano in una nota i parlamentari di Fratelli d’Italia, Salvatore Deidda, Davide Galantino, Giovanni Russo, Wanda Ferro, Isabella Rauti e Giovanna Petrenga.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,396FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati