Lettera22: insulti a Meloni tristi pagine pseudo giornalismo militante

“Stupisce e rattrista che una parte della stampa nazionale si presti ad amplificare, se non addiririttura, in certi casi, a fare proprie, le affermazioni strumentali della sinistra più retriva nei confronti di una leader politica che ha come unica colpa quella di raccogliere consensi e di consolidare nell’opinione pubblica un’immagine di coerenza. L’Ordine dei giornalisti e la Federazione nazionale della Stampa stigmatizzino il mancato rispetto degli obblighi deontologici di rifiuto del linguaggio d’odio e l’uso del manganello mediatico schiaccia dissenso sfoderati nel tentativo disperato di conservazione del potere della solita autonominata élite pseudo intellettuale”.

È quanto scrive in una nota l’associazione dei giornalisti Lettera22.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

2 Commenti

  1. E’ ora di mandare platealmente a cagare questa branco di rincoglioniti.
    I comunisti e i loro sottoprodotti rappresentano un passo indietro nell’evoluzione della specie umana.

  2. E’ un’ulteriore evidenza che gli ordini professionali sono assolutamente inutili ai veri professionisti mentre sono lo strumento dei governanti di turno.. Cosa aspettarsi dall’ordine dei giornalisti, se anche l’ordine dei medici non ha tutelato il cittadino ed ultimamente ha sospeso solo medici che hanno curato bene i propri pazienti, per compiacere il ministro di turno? Dissolviamo gli ordini, in primis quello dei giornalisti !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati