capogruppo di Fratelli d'Italia al Senato, Luca Ciriani
Luca Ciriani, capogruppo di Fratelli d'Italia al Senato.

“Chiederò alla riunione dei capigruppo di oggi in Senato che il ministro Di Maio si presenti quanto prima in Parlamento, affinchè il governo chiarisca la nostra posizione sui recenti sviluppi in Libia. La situazione è fin troppo grave per continuare a mantenere il Parlamento all’oscuro e informato soltanto attraverso i media. E sempre da indiscrezioni pubblicate oggi sulla stampa apprendiamo della possibilità che l’Unione europea attivi una missione per realizzare un blocco navale davanti le coste libiche. Da anni Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia propongono questa soluzione come l’unico strumento capace di frenare gli sbarchi di migranti sulle nostre coste. Che l’Ue oggi ci dia ragione è motivo di soddisfazione, zittendo chi in questi anni aveva puntato il dito contro di noi accusandoci di essere razzisti e pronti ad affondare i barconi carichi di migranti. Ma pretendiamo chiarezza perchè l’Italia su questo tema per troppo tempo è stata presa in giro e abbandonata a se stessa”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani.