Libia: FDI, Governo tuteli interesse nazionale

“Fratelli d’Italia auspica un’audizione congiunta dei ministri Di Maio e Guerini per comprendere se nel governo Conte c’è una visione unitaria sul futuro delle missioni internazionali. Il Ministro della Difesa infatti, è sembrato disponibile ad aumentare le dotazioni finanziarie mentre dal M5S arriva una netta contrarietà a questa possibilità. Inoltre, nell’audizione di oggi in Senato, il ministro di Maio ha abbandonato i toni assertivi usati a metà gennaio e la sensazione è che da parte del nostro governo non ci sia tutela dell’interesse nazionale in Libia e nessuna chiarezza sul mandato da conferire alla missione Sofhia o di un’altra missione che dovrebbe attuare un embargo delle armi. Non si parla più di una forza di interposizione e quello che emerge nello scenario libico è il protagonismo della Turchia e della Russia. Insomma, sullo sfondo appare sempre più probabile la spartizione della Libia piuttosto che la sua unità e stabilizzazione”.

Lo dichiarano in una nota congiunta i capigruppo di Fratelli d’Italia in commissione Difesa di Camera e Senato Salvatore Deidda e Isabella Rauti.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,313FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati