, Urso (): dimenticati, problema morale prima che politico

“Quello dei ancora prigionieri in è un problema morale prima che politico. Si tratta di una vicenda che non è in grado di scuotere nè l’attenzione del governo che li ha dimenticati, un governo senza alcuna autorevolezza internazionale, nè quella di un’opinione disattenta e assuefatta, capace, giustamente, di indignarsi per la detenzione dello studente Zaki in Egitto ma non per i nostri , quasi che il loro umile status sociale non sia in grado di sollevare un moto di solidarietà. E infatti ne parlo oggi a fine seduta in un’aula deserta e senza la presenza del governo, un emblema di questa triste gravissima vicenda”.

Lo ha dichiarato il senatore di Fratelli d’Italia Adolfo Urso, leggendo in Aula “la pesante, appropriata e condivisibile denuncia” di Perluigi Battista sul Corriere della Sera, in merito ai nostri da oltre 90 giorni sequestrati in , “è purtroppo confermata anche da quest’Aula parlamentare deserta, troppo disattenta per raccogliere persino questa denuncia morale”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,253FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x