Livorno, Andrea Romiti: presenta prima ordinanza da sindaco

Livorno. Andrea Romiti ha già presentato la sua prima ordinanza da sindaco. L’ha datata 10.06.2019, il giorno dopo il ballottaggio. All’oggetto ci sono i lavori del Botro Forcone, affluente del rio Ardenza, e il mantenimento della percorribilità di via Grotte delle Fate.
Il candidato del centrodestra alle prossime amministrative ha risposto così, con un atto concreto alla proposta lanciata domenica sera dalla Confcommercio nel corso del dibattito sul Centro Commerciale.

“Con questo gesto simbolico vogliamo dimostrare che daremo immediato riscontro alle richieste dei commercianti – dice Romiti – vieteremo qualsiasi interruzione della viabilità almeno fino a quando non sarà pronta una soluzione alternativa che garantisca l’accesso ai negozi. Ci sono esigenze di carattere commerciale e occupazionale da salvaguardare”.
“L’inizio dei lavori per la messa in sicurezza dell’area è previsto per il primo luglio ma partire senza un piano alternativo è da irresponsabili – continua Romiti – specialmente considerata la durata degli interventi previsti che è di un anno come emerge dalle comunicazioni tra le autorità preposte. Occorre fermare la data di inizio lavori e prendere il tempo necessario per fare il ponte carrabile che garantisca la percorribilità del tratto di strada che dall’Aurelia porta al centro commerciale.

L’amministrazione uscente, in conferenza dei servizi, non ha minimamente pensato ai cittadini e ai commercianti: non so se per incompetenza o indifferenza. Io mi prenderò la responsabilità di vietare l’inizio dei lavori, che saranno fatti solo quando sarà possibile arrivare al centro commerciale in un’altra maniera. Lo dobbiamo alle centinaia di persone coinvolte in questa situazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,723FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati