Livorno, Romiti: Basta con gli stalli blu a peso d’oro sul lungomare

Livorno. “E’ bastata una giornata di sole per veder riempirsi in Lungomare di  persone, ma come al solito per godere di un loro semplice diritto i  livornesi si sono trovati a pagare il balzello assurdo dei parcheggi d’oro”.

Andrea Romiti, candidato del centro destra unito al ballottaggio di domenica contro il candidato del Pd Luca Salvetti, torna sugli stalli blu e lo fa per rilanciare la sua proposta della “Lettera L” per i livornesi. “Metteremo le strisce gialle per i residenti, riconsegneremo il lungomare ai livornesi con la possibilità di parcheggiare gratis con la lettera L di Livorno per chi abita in città”. Prevediamo anche la possibilità di una mezz’ora gratuita di parcheggio per le commissioni e la lettera commerciale per gli esercenti.

“Per la mobilità rivisiteremo tutto il sistema delle strisce blu e ridiscuteremo il contratto con la società che gestisce i parcheggi. E’necessaria una vera pianificazione del traffico che non c’è mai stata. Per ora infatti la città è andata avanti senza una programmazione a lungo termine, ma con interventi a macchia di leopardo che hanno complicato la vita ai livornesi invece di facilitarla.

E’ arrivato il momento di intervenire in questo settore e ci avvarremo di esperti che sappiano trovare delle soluzioni efficaci. Livorno è una città strada, molto lunga e stretta che ha poche direttrici nord – sud ma il traffico ormai appare in condizioni assurde. Come dicevo affideremo i progetti di riqualificazione a dei veri esperti che proporranno soluzioni che l’amministrazione e i cittadini valuteranno prima di approvare e realizzare”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,735FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati