Lucca: Fratelli d’Italia dà il benvenuto ai consiglieri Balderi e Battaglini. E per Simoni un incarico a livello nazionale

Marina di Pietrasanta – Si è svolta al Caffè Margherita di Marina di Pietrasanta la conferenza stampa organizzata da Fratelli d’Italia, durante la quale è stato ufficialmente presentato il gruppo consiliare di FdI di Pietrasanta, formato da Michele Balderi e Giulio Battaglini (ex Gruppo Misto).

Presenti all’incontro il Deputato Riccardo Zucconi, la Senatrice Daniela Santanchè, il Deputato Giovanni Donzelli e l’Avv. Diego Petrucci, Sindaco di Abetone-Cutigliano e candidato per l’Europarlamento.

Presenti alla conferenza anche Marco Chiari, segretario provinciale di FdI e Massimiliano Simoni, già coordinatore provinciale di AN.

Per lui, la notizia ufficiale di essere stato recentemente nominato Responsabile nazionale dello Spettacolo e del Teatro di Fratelli d’Italia.

“Sono felice e onorato di ricoprire questo importante ruolo all’interno di Fratelli d’Italia – afferma Simoni – dove porterò tutta la mia esperienza e il mio personale contributo artistico e culturale. Conosco Giorgia ( n.d.r.) da molti anni e devo dire che è una delle poche persone che fa veramente politica a 360 gradi, una vera forza della natura, sarà un piacere far parte della sua squadra”.

La conferenza è stata anche l’occasione per affrontare i temi più rilevanti del partito di Giorgia in vista della prossima tornata elettorale.

“L’entrata in FdI di Battaglini e Balderi è sicuramente un innesto qualitativo rilevante sia per il partito che per il territorio e ci apprestiamo a vivere questa stagione amministrativa di FdI ancor più forti – afferma l’On. Riccardo Zucconi. Le elezioni europee sono ormai alle porte ed è dovere di tutti andare a votare: con il voto infatti potremmo veramente condizionare l’esito elettorale, facendo sentire il nostro peso, da sovranisti e conservatori quali siamo. Bisogna andare a votare perchè vogliamo che l’Europa sia a tutti gli effetti una confederazione di nazioni libere e sovrane, non subordinate ai diktat di Francia e Germania; vogliamo e dobbiamo rimettere al centro del nostro operato il e la tutela delle imprese per far rinascere l’economia italiana e infine – conclude Zucconi – portare avanti e diffondere quei principi mazziniani fondamenta del nostro credo, Dio-Patria-Famiglia, che da sempre ci contraddistinguono e nei quali fermamente crediamo”.

“Fratelli d’Italia è un partito che crede nel radicamento territoriale e in una classe dirigente che cresce e si forma sul campo – afferma l’On. Giovanni Donzelli. In Toscana abbiamo vinto in molte città importanti, ricordiamo su tutte Pistoia dove con Tomasi abbiamo un sindaco che è anche dirigente di partito, motivo di vanto e orgoglio; adesso con le elezioni europee si potrà finalmente  superare questa fase di stallo in cui il governo non è più libero di agire come invece dovrebbe”.

“Sulla provincia di Lucca siamo partiti da circa due anni e in breve tempo abbiamo ottenuto un notevole numero di consensi, persone vecchie e nuove, motivate e decise a far crescere il partito – interviene il segretario provinciale Marco Chiari. Oltre venti comuni della provincia di Lucca a maggio andranno al voto e sono sicuro che otterremo ottimi risultati: la lega parla alla pancia, a noi piace parlare al cervello delle persone e questo sicuramente ci pagherà”.

“Pietrasanta non è un caso isolato – dichiara il sindaco di Abetone-Cutigliano Diego Petrucci – ma fa parte di un processo iniziato da tempo che vede sempre più persone sia in Toscana che in tutta Italia avvicinarsi al nostro partito, ritenendolo il progetto ideale per il futuro del centrodestra. In Toscana non possiamo accontentarci dei pronostici nazionali, ci meritiamo senza dubbio di andare oltre al quorum e oltre anche la media nazionale”.

Oggi sono fra amici in una città amica e in fondo credo che la politica sia questo: fare comunità – afferma la senatrice Daniela Santachè. Viviamo nella nazione più bella del mondo, che ha come prima industria il turismo, di cui Pietrasanta è sicuramente un chiaro esempio. Perché votare per Fratelli d’Italia? Oggi c’è sicuramente un motivo in più: è infatti l’unico partito politico che può esprimere il voto utile per l’Italia e per gli italiani, poichè vorrebbe dire riuscire a disgiungere la Lega dalla zavorra del M5S, da questo governo del cambiamento che in realtà ha cambiato ben poco”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,962FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x