L’UE registra il più alto afflusso di migranti dal 2016, anche escludendo l’Ucraina.

Il numero di che tentano di entrare nell’Unione europea senza autorizzazione nei primi tre mesi di quest’anno è salito al livello più alto dal 2016, escludendo anche i rifugiati in arrivo dall’Ucraina, ha detto martedì l’agenzia della guardia di frontiera e costiera dell’UE.

Frontex ha stimato che tra gennaio e marzo sono stati effettuati oltre 40.300 “attraversamenti illegali” nell’UE delle 27 nazioni, con un aumento del 57% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Frontex ha affermato che il numero di tentativi di entrare in Europa senza autorizzazione attraverso i Balcani occidentali è più che raddoppiato nel primo trimestre del 2022, con oltre 18.300 attraversamenti rilevati. La maggior parte erano siriani e afgani.

Sono stati effettuati oltre 5.100 tentativi attraverso il paese insulare dell’UE di Cipro, un aumento di tre volte all’anno.

Frontex ha anche affermato che il numero di che cercano di raggiungere la Gran Bretagna attraverso la Manica è quasi triplicato all’inizio del 2022, raggiungendo quasi 8.900 rispetto al primo trimestre dello scorso anno. A circa la metà è stato impedito di effettuare la traversata.

 

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

6 Commenti

  1. Per informazione, una promessa nel 2017 del tanto decantato dal mainstrean presidente francese Macron è stata “L’Europa accoglierà 60 milioni di migranti nei prossimi 20 anni”. Con gli accordi di Marrakesh questo si sta realizzando !

  2. Forse il titolo è parzialmente sbagliato infatti doveva essere : L’ITALIA REGISTRA IL PIU’ ALTO AFFLUSSO DI MIGRANTI e chiamiamoli con il loro vero termine CLANDESTINI.
    Tutto questo mentre Mr Sorriso Draghi si prepara ad andare a Kiev ad incontrare il comico ed a fornire altre milionate di euro e armi.A metà gennaio andrà ad incontrare a 90 gradi Biden per concordare nuove sanzioni alla Russia.

  3. diciamo pure che ci lasciamo invadere perchè così vogliono le alte sfere: dobbiamo subire in silenzio il piano Kalergi, tanto ormai sanno che nessuno protesta o insorge contro questi governi infami

  4. All’ìEuropa fa comodo che sia l’ Italia a essere invasa, tanto gli italiani non si ribellano. Abbiamo con i clandestini, importato la malavita, la droga, la prostituzione a cielo aperto e lo stato non fa niente. Tante belle parole ma il PD ci vuole proprio far invadere.

  5. LA TANTO DECANTATA ISTITUZIONE EUROPEA SI APPALESA SEMPRE PIU’ ROVINOSA E NOCIVISSIMA PER L’ITALIA E PER NOI ITALIANI : CI VIENE IMPOSTA L’INVASIONE DEL FECCIUME AFROASIATICO E NEL CONTEMPO CI OSANO DETTARE MASSACRANTI IMPOSTE CON ILLOGICI E COERCITIVI BALZELLI A GETTO CONTINUO !!!!
    FESSI NOI A SUBIRE ED A NON RIBELLARCI !!!!

  6. Un canale RAI ha trasmesso un “Servizio Pubblicitario” tutto a favore della immigrazione teso a smascherare le “FALSE” informazioni che circolano in rete riguardo al fenomeno.
    Personalmente io credo che l’immigrazione abbia molti effetti positivi ma sono anche consapevole che ci porta anche problemi anche gravissimi che riguardano la nostra sicurezza e la nostra stessa sopravvivenza come comunità caratterizzata da una specifica cultura e da uno specifico sentire.
    Il negare che ci sioano problemi è negare la realtà delle cose con la massima faccia tosta. Io ho conosciuto personalmente Pamela Mastropaolo e so cosa fceva e cose le è successo.
    Qualcuno ci vuole imporre una invasione mescherata da immigrazione??
    Per quale motivo??
    Qualcuno ci odia e si vuole vendicare per antichi torti subiti??
    Questo è evidente in Ameriza (USA) con la “Cancel culture”.
    Le sue diramazioni in Europa sono evidenti e i suoi uomini e donne che spingono in questo senso sono noti.
    Cosa li accomuna??
    Cosa li spinge a farci del male??
    Gallozzi Ferdinando

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,389FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati